Orsolini, occasione concreta: il tecnico della big lo ha richiesto

I tifosi del Bologna lo stavano aspettando da un bel po’ di partita ed a quanto pare sta ritornando quello di una volta. Dopo aver trascorso la passata stagione nell’anonimato, adesso con Thiago Motta le cose pare che siano cambiate e non poco. Anche se bisogna dire che sia migliorato molto con l’ex mister Mihajlovic

Da come avete ben potuto capire stiamo parlando di Riccardo Orsolini che è pronto a riprendersi il Bologna. Fino a questo momento della stagione sono due le reti realizzate in undici presenze. Il suo obiettivo, ovviamente, è quello di arrivare a doppia cifra: sia per quanto riguarda i gol che per gli assist. Anche se pensa ovviamente prima alla squadra: prima la salvezza e poi si vedrà. Tutto questo, però, potrebbe anche non goderselo. Motivo? L’offerta della big nel mercato invernale di gennaio si può concretizzare.

Riccardo Orsolini © LaPresse

Orsolini, anche per lui il treno sta per arrivare

Il Bologna punta fortemente su di lui e lo stesso calciatore non ha alcuna intenzione di deludere la sua tifoseria che gli ha sempre mostrato fiducia ed affetto. Come riportato in precedenza, però, tutto questo potrebbe seriamente non avverarsi. Dopo un inizio stentato il calciatore sta ritrovando anche la gioia del gol. Se non arriva comunque ci sono le ottime prestazioni che sta fornendo il team dell’italo-brasiliano. Da quando è arrivato le cose sono completamente cambiate. Non è assolutamente da escludere che nel mese di gennaio possa arrivare una offerta significativa per l’atleta che potrebbe anche salutare tutti e fare le valigie. La richiesta c’è: a dire il vero proprio dell’allenatore che lo ha osservato in più di una occasione e lo vorrebbe come rinforzo nel proprio reparto offensivo. Non a giugno, possibilmente nel prossimo mercato invernale. Magari con una offerta a dir poco irrinunciabile.

Orsolini, la big lo chiama: lui pronto a rispondere

Riccardo Orsolini © LaPresse

La squadra fortemente interessata al costo del suo cartellino è la Roma di José Mourinho. Con Dybala ancora fuori dai giochi (ancora da capire se l’Argentina lo convocherà per i Mondiali imminenti) il primo nome sul taccuino della dirigenza giallorossa porta proprio all’esterno classe ’97 che potrebbe essere il primo rinforzo di gennaio per i “lupacchiotti”. Non sarà affatto semplice convincere la società felsinea a cedere uno dei loro pezzi pregiati: per liberarsi di lui chiedono almeno 15 milioni di euro. Per il momento giudicati eccessivi dai giallorossi. Nessuna contropartita tecnica: cash o non se ne fa nulla.

Previous articleJovana Djordjevic, il vestito non la copre abbastanza: strepitosa
Next articleDepay non aspetta più: arriva gratis a gennaio