La scelta è stata fatta, è un plebiscito: ribaltone all’Inter

L’Inter crolla ancora e lo fa anche in Champions League, perdendo in casa per 0-2 contro il Bayern Monaco di Julian Nagelsmann alla prima della fase a gironi. Inzaghi è chiaramente finito sul banco degli imputati anche se una delle sue scelte è stata apprezzata: panchina per Handanovic e chance da titolare per Onana.

La gara persa in Champions League contro il Bayern Monaco ha rappresentato anche la prima occasione da titolare con la maglia dell’Inter per Andrè Onana, estremo difensore del Camerun arrivato a zero dall’Ajax. Chance sfruttata per il nuovo portiere che a suon di parate ha dimostrato il suo valore. Ora il dibattito sulla titolarità è aperto.

Onana invocato sui social
Simone Inzaghi @LaPresse

Inter, ko col Bayern e ancora dubbi: l’unica nota lieta è l’esordio di Onana

L’ennesima sconfitta di questo inizio stagione pone ulteriori dubbi ed ombre sul destino dell’Inter di Simone Inzaghi, finito inevitabilmente sul banco degli imputati. Il tecnico nerazzurro nella notte europea persa contro il Bayern Monaco ha anche operato qualche modifica alla formazione ufficiale: le più significative sono state la panchina di Barella in mediana e l’esordio di Andrè Onana tra i pali. Mentre a centrocampo non si sono visti particolari risvolti positivi, in porta la prestazione del camerunense ex Ajax è certamente arrivata alla sufficienza.

Diversi buoni interventi e totalmente incolpevole sulle reti subite, Onana ha risposto presente e potrebbe insinuare il dubbio al tecnico meneghino per le prossime uscite nel dualismo con Handanovic. Alla TV ufficiale della squadra lo stesso nuovo portiere si è così espresso: “È stata una partita difficile. Di fronte avevamo un grande rivale, oggi ci è mancato solo il gol. Sicuramente nelle prossime partite arriveranno. Quando uno debutta è sempre contento, ma di fronte a una sconfitta è sempre un momento complicato, mai positivo. La cosa più importante è la vittoria della squadra, spero che nelle prossime partite possano arrivare. Ascolto il mister e cerchiamo di portare in campo le sue direttive“. Non sarà semplice per Onana vincere il ballottaggio con Handanovic, ma almeno agli occhi dei tifosi la scelta sarebbe fatta.

Inter, nel disastro di Champions l’unico raggio di sole è Onana: invocato sui social

Onana invocato sui social
Onana @LaPresse

Da ormai diversi mesi spesso Handanovic è finito nel mirino della critica dei tifosi sui social ad ogni minima sbavatura. La prova convincente e sicura di Onana ha alimentato tali incertezze, portando una larga fetta del tifo interista ad esprimersi su Twitter proprio a favore della titolarità dell’ex Ajax:

Previous articleBelen Rodriguez, il riflesso non mente: completamente nuda
Next articleSara Croce, la spallina va giù: il vestito non copre niente – FOTO