Juve scatenata, colpo in attacco: tre bomber per il dopo Morata

La Juventus vive un periodo di forti cambiamenti, con la rosa di Massimiliano Allegri che sta evidentemente modificando il proprio volto a partire dagli addii. In particolare l’attacco viene scosso dalle partenze di Dybala e Bernardeschi, senza dimenticare Alvaro Morata. Casting al posto dello spagnolo. 

Rivoluzione in atto per la Juventus che cambia tanto dopo un’annata deludente e senza alcun trofeo vinto, nonostante il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri. Tra i calciatori in uscita anche Alvaro Morata che non sarà riscattato: i papabili eredi.

Morata via: triplo erede
morata © LaPresse

Calciomercato Juventus, Morata non resta: futuro tra Arsenal e Spagna

La Juventus sta già muovendo le prime pedine importanti di questo calciomercato estivo ormai alle porte. Dybala, Chiellini e Bernardeschi sono partenze già certe a cui presto dovrebbe aggiungersi anche Alvaro Morata che alle precedenti condizioni non sarà riscattato dal club bianconero. Il futuro dello spagnolo, una volta tornato momentaneamente all’Atletico Madrid, potrebbe dunque essere di nuovo in Premier League con particolare attenzione da parte dell’Arsenal che dovrà sostituire anche il partente Lacazette.

L’alternativa potrebbe essere un ritorno di fiamma del Barcellona, ma la destinazione principe al momento sembra essere quella dei ‘Gunners’ che hanno anche maggiore impellenza di inserire un nuovo attaccante. Ciò che appare certo è che Morata lascerà la Juventus, e lo stesso club di Agnelli dovrà andare a caccia di un sostituto.

Calciomercato Juventus, casting per il dopo Morata: da Muriel a Milik

Morata via: triplo erede
Milik © LaPresse

Alla Juventus ci sono diverse opzioni possibili per la sostituzione di Morata che è tra i chiari obiettivi della società come evidenziato anche da ‘DonBalon.com’ che evidenzia come la squadra italiana ne stia cercando un erede. Tra i nomi in lista quello di Luis Muriel che è reduce da una stagione di interdizione con l’Atalanta, visti i tanti problemi fisici di tutta la prima metà, e per il quale i bergamaschi chiederanno comunque non meno di 20 milioni di euro, cifra che potrebbe allontanarlo dalla Juve.

A seguire un altro candidato è Marko Arnautovic. L’ esperto attaccante austriaco del Bologna si è rilanciato alla grande in Serie A e che anche economicamente sarebbe conveniente. A chiudere il quadro c’è infine Arek Milik, ex Napoli ora al Marsiglia che in passato è stato lungamente accostato al club bianconero. La sua partenza non è da escludere qualora dovesse arrivare una buona offerta: il polacco ha giocato 37 partite in questa stagione, segnando 20 gol e fornendo due assist.

Previous articleShaila Gatta tutta nuda, il braccio la copre a fatica
Next articleEva Padlock, il perizoma sparisce nel suo lato B: temperatura rovente