“Mettete chiunque ma non lui”, i tifosi del Milan insorgono

Il Milan vince una gara durissima contro lo Spezia faticando più del previsto, critiche nell’ambiente rossonero a un giocatore in particolare

Un sabato sera di emozioni forti, anzi fortissime, a San Siro. Sembrava, al fischio d’inizio, una gara dal pronostico scontato quella tra Milan e Spezia e invece lo svolgimento è stato molto più affannoso del previsto per i rossoneri di Pioli.

"Mettete chiunque ma non lui", i tifosi del Milan insorgono
Stefano Pioli e il Milan © LaPresse

Milan, che fatica contro lo Spezia: ma arrivano tre punti d’oro per non far scappare il Napoli

Qualche logica rotazione per il tecnico rossonero dopo le fatiche di coppa con il Salisburgo, ma un primo tempo dominato, con il gol di Theo Hernandez a sparigliare le carte. I liguri, però, qualche segnale lo mandano, e nella ripresa pareggiano con Daniel Maldini, il figlio d’arte che regala un dispiacere proprio al ‘suo’ Milan e inguaia i rossoneri. Gara confusa e nervosa di lì in poi, risolta dal solito gol di Giroud, di grande opportunismo e classe, nei minuti finali. Una prestazione non memorabile, ma che permette ai campioni d’Italia di restare a -6 dal Napoli capolista: un altro passo falso dopo il ko col Torino avrebbe significato un grosso campanello d’allarme. Ma le preoccupazioni, per quello che si è visto in campo, restano. Un rossonero su tutti, infatti, finisce nel mirino, per una gara, l’ennesima, non all’altezza.

Milan, tutti contro Origi: “Ogni volta con lui si gioca in uno in meno”

"Mettete chiunque ma non lui", i tifosi del Milan insorgono
Divock Origi © LaPresse

Divock Origi, fin qui, sta faticando davvero tanto e non è riuscito a sostituire dal primo minuto degnamente Olivier Giroud. Il francese, a proposito, si è fatto ingenuamente espellere dopo il gol e con la Cremonese non ci sarà, così come Theo Hernandez, diffidato e ammonito. Su Twitter, numerosissime critiche al belga, a cui a questo punto dovrebbe toccare di nuovo nel turno infrasettimanale: “Cioè siete stupiti che uno che ha fatto in tutta la carriera non ha fatto una stagione sopra i 10 gol, non segni?”, “Per favore con la Cremonese mettete chiunque al posto di Giroud ma non Origi. Andrebbe più che bene anche un Rebic falso nove”, “Pioli per favore non farci più vedere quell’Origi”, “Ormai è un ex giocatore, “Non lo voglio vedere mai più. Ha creato solo confusione davanti, “Non è giocatore da Milan. Senza se e senza ma. Legnoso, superficiale, poca personalità e soprattutto poco impegno. È venuto al Milan a prendersi lo stipendio e basta”, “Non segna neanche con le mani”, “Ogni volta che sta in campo si gioca con uno in meno”.

Previous articleDiletta Leotta incanta il ‘Gewiss’: maglia trasparente e visione da urlo
Next articleIrina Shayk, tacchi e reggicalze: tutto troppo piccante