Milan, sirene inglesi per Leao: tifosi totalmente gelati

Il Milan lavora in vista della ripresa del campionato sotto lo sguardo attento di Stefano Pioli. Nel frattempo, Maldini lavora alle possibili operazioni in entrata e, anche ai rinnovi contrattuali. Tra questi, quello che tiene maggiormente occupato è quello di Rafa Leao. Sul portoghese, però, non si placano possibili voci di mercato.

Mancano sempre meno giorni al ritorno della Serie A. Il Milan sta lavorando duro per farsi trovare pronto in vista della ripresa della stagione agonistica. La squadra rossonera, o meglio, ciò che ne resta, visti i diversi milanisti impegnati con le proprie nazionali in Qatar per il Mondiale, sono tornati a disposizione di Stefano Pioli lo scorso 2 dicembre.

Milan
©Lapresse

Pioli vuole riprendere da come aveva lasciato, ossia con una vittoria. I campioni d’Italia vogliono proseguire il proprio cammino in campionato e, anche, in Champions League. Il Milan, infatti, proseguirà la propria campagna europea ripartendo dagli ottavi di finale della massima competizione continentale, una cosa che non accadeva da oltre 9 anni per il sodalizio milanista. Sulla strada degli uomini di Pioli ci sarà il Tottenham dell’ex Inter e Juventus Antonio Conte.

La Champions, al momento, rappresenta un sogno, ma il Milan non ha alcuna intenzione di smettere di sognare. Infatti, Pioli e la società rossonera vogliono continuare a fare bene ovunque. Per fare ciò occorrerà agire anche sul mercato. Paolo Maldini, in tal senso, sta già operando in questi termini. Il direttore dell’area tecnica rossonera, infatti, proverà a rinforzare la squadra già nel corso del mercato di Gennaio. Oltre a lavorare per portare nuovi volti in quel di Milanello, Maldini sta lavorando per cercare di prolungare la permanenza di alcuni tesserati del Milan. Tra i principali giocatori che stanno dando più di un pensiero all’ex capitano rossonero troviamo Rafael Leao.

Milan, il Manchester United fa la corte a Leao: tifosi gelati

Rafael Leao è uno dei giocatori più importanti del Milan, senza alcun dubbio. Il portoghese è stato tra i principali protagonisti della cavalcata Scudetto dello scorso anno. L’attaccante rossonero sta discutendo con il Milan il rinnovo del contratto che scadrà nel 2024. Tra diversi tira e molla, comunque, la trattativa non sembra tra le più semplici. Oltre alla questione della molta che Leao deve allo Sporting Lisbona, ci sarebbero altri fattori a complicare la situazione. Secondo quando riportato da “fichajes.com”, infatti, si sarebbe aggiunta un’altra squadra a fare la corte a Leao. Si tratta, infatti, del Manchester United.

Impostazioni privacy