Milan Ibrahimovic, Zlatan tradisce i rossoneri con una squadra di Serie A

MILAN IBRAHIMOVIC, QUALE FUTURO PER LO SVEDESE? – In un periodo di profondo caos sportivo e societario il Milan deve riuscire a rimettere in ordine le idee per chiudere al meglio questa stagione (se si riuscirà a chiudere nei tempi prestabiliti) e a progettare la prossima, quella che dovrà essere del riscatto rossonero. A poco più di un mese dal licenziamento di Boban le acque sembrano essersi placate a livello dirigenziale in casa rossonera, ma solo perché la stagione è ferma e poco o nulla trapela dai vertici del Diavolo. Quello che è sicuro è che anche Maldini lascerà, così come alcuni big della squadra. Donnarumma potrebbe salutare in estate e Ibra pare indirizzato verso la partenza, in particolar modo se non dovesse avere certezze sul futuro.

Ibrahimovic
Ibrahimovic (Getty Images)

Coronavirus, le ultime dal mondo del calcio. Le idee per ripartire

Milan Ibrahimovic, lo svedese ci pensa

Contrariamente a quanto trapelato qualche giorno fa il numero 21 del Milan pare intenzionato a proseguire per un’ultima stagione la sua carriera. La priorità è ovviamente data ai rossoneri ma se il caos che regna ora al Milan proseguirà anche a fine stagione allora lo svedese cambierebbe aria. In Italia c’è sempre il Bologna dell’amico Mihajlovic che lo tenta: i primi contatti ci sono stati in inverno, chissà che i felsinei non possano riprendere in mano il discorso.

Serie A, scelti i migliori gol del decennio: