Milan Ibrahimovic, le ultime sullo svedese

Maldini Theo Hernandez
Maldini © Getty Images

IBRAHIMOVIC MILAN, L’ATTESA ROSSONERA– Sembrava un affare destinato a rimanere semplice utopia per il Milan. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic in rossonero a un certo punto pareva essere saltato, con voci che parlavano addirittura della decisione dello svedese di appendere gli scarpini al chiodo.

Dopo settimane di tira e molla, dichiarazioni da una parte e dall’altra, siamo giunti nella fase caldissima della trattativa che tiene col fiato sospeso i tifosi del Diavolo. L’attesa sicuramente non aiuta, lo svedese ha pensato al ritiro ma l’ipotesi Milan rimane viva (e unica). Dopo Natale verrà sciolto ogni dubbio, anche se si prevede un esito positivo della trattativa.

ATALANTA-MILAN, DOVE SEGUIRE IL MATCH

Ibrahimovic Milan, le alternative

Maldini e Boban però sono pronti a tutto, aspettandosi nella peggiore delle ipotesi il rifiuto di Zlatan. Ecco perché sono al vaglio diversi nomi: difficili Mandzukic (Qatar) e Kean (permanenza all’Everton con Ancelotti o Roma in prestito), ecco che i rossoneri valutano il profilo di Jovic del Real Madrid.

Il giocatore ha deluso le aspettative in questa prima parte di stagione in Liga e un trasferimento in prestito per lui rappresenterebbe una buona possibilità già per gennaio.

Possibile in uscita il trasferimento di Rebic: unica destinazione possibile per lui l’Eintracht di Francoforte avendo già giocato con i tedeschi in stagione. Il regolamento infatti non prevede che un giocatore giochi con tre squadre nella stessa annata.

MILAN, TRATTATIVA COL BARCELLONA