Leonardo Milan, la presentazione: ”Difficilissimo possano esserci grandi colpi. Gattuso è confermato”

Leonardo
Leonardo © Getty Images

Leonardo Milan, dopo la nomina ecco la presentazione in sala stampa

LEONARDO MILAN, LA NOMINA – Dopo l’annuncio ufficiale avvenuto nelle scorse ore, ora Leonardo è pronto a tornare in sella al Milan per cercare di riportare il club rossonero nelle zone nobili della Serie A. IL COMUNICATO DEL CLUB

LEONARDO MILAN, LA PRESENTAZIONE – Queste le sue parole: ”Incontri con la Juventus? Ho incontrato anche altre persone. Sappiamo di essere in ritardo e di essere legati al FPF, ma con Elliott metteremo a punto una strategia chiara e definita per cercare di fare il possibile. Bonucci? Ha espresso un desiderio, vediamo. Io traditore? Capisco i tifosi ma non mi sento tale, sono un professionista. Che cosa penso del mio ritorno al Milan? Penso che i ritorni sono sempre difficili ma la mia vita è legata a stretto contatto con Milano. Ho accettato con soddisfazione e con voglia di fare bene. Quando si nomina il Milan vengono alla mente i grandi successi che hanno caratterizzato questo club: in questa stagione abbiamo poco tempo, ci saranno giocatori in uscita ma anche delle entrate. Higuain o Morata? Non penso sarà possibile fare un grande investimento visto il FPF. Gattuso? E’ stato il primo ad essere confermato nel comunicato di Elliott. Non c’è altro da dire. Conte? Nessuno ha mai parlato con lui. I tre acquisti chiesti dal tecnico? Dipende da chi va via. Maldini? Se verrà sarà un bene per noi. Kalinic? Non c’è solo l’Atletico Madrid. Andre Silva è un patrimonio del Milan, ci sono tante valutazioni da fare” ha concluso. MA NON TRAMONTA DEFINITIVAMENTE IL GRANDE SCAMBIO CON LA JUVE…

Impostazioni privacy