Leclerc vs Sainz: “Meglio lo spagnolo”, ora è bufera Ferrari

Leclerc è uno dei piloti di Formula 1 più amati tra quelli emergenti. “Il Predestinato” infiamma i tifosi della Ferrari che vedono nel monegasco le fattezze di un pilota di grande talento. Qualcuno, però, non è d’accordo e ritiene che tra i due, Sainz sia il migliore.

Classe 1998, sguardo sicuro e tanti sogni sotto quella corazza da pilota che prova a trattenere le proprie emozioni. Questo, in breve, il profilo di Charles Leclerc.

Charles Leclerc
Charles Leclerc e Carlos Sainz ©Lapresse

Il pilota monegasco è da diversi anni uno dei personaggi più amati nel circus della Formula 1. La sua storia è nota a tutti. Cresciuto nella “Ferrari Driver Accademy”, Leclerc si è dimostrato sin da subito un pilota molto talentuoso. Non è quindi solo un caso che abbia vinto diversi titoli “giovanili”. Nel palmares del “Predestinato” è possibile trovare un campionato di GP3, vinto nel 2016, e un mondiale di Formula 2 conquistato nel 2017. L’anno della svolta è il 2018 quando, a poco più di 19 anni, fa il suo debutto in Formula 1 alla guida di una Sabuer. Il rodaggio del giovane Leclerc dura veramente poco. Infatti, nel 2019 entra viene scelto dalla Ferrari per prendere il posto di Kimi Raikkonen.

Charles Leclerc, il presente-futuro della Ferrari

Da allora è cominciata l’avventura con la “rossa” per Leclerc. Il “Predestinato” ha cominciato a far innamorare di sè i tifosi dell scuderia di Maranello grazie alle sue prestazioni fantastiche che nel suo primo anno in Ferrari l’hanno portato alla conquista di diverse pole position e, soprattutto, di alcune vittorie prestigiose come quelle consecutive a Spa e a Monza. Un rendimento positivo che il pilota monegasco ha confermato anche nelle successive due stagioni nonostante il fatto che la Ferrari non presentasse vetture molto competitive. Il vero exploit, molto probabilmente, è arrivato nel 2022. Leclerc, infatti, ha iniziato la stagione in maniera molto positiva. Il numero 16, infatti, ha messo a segno due pole position raccogliendo due successi. Dopodichè un lungo digiuno durato sino a Luglio, con la vittoria nel Gran Premio d’Austria.

Charles Leclerc, le parole di Coronel: “Preferisco Sainz!”

Alla fine della stagione 2022, Leclerc ha conquistato 3 vittorie, 9 secondi posti e tre terzi posti. Un bottino che, comunque, gli è valso il secondo posto nella classifica piloti. Un risultato che potrebbe rappresentare un buon auspicio per i tantissimi tifosi della Ferrari che sognano di rivedere il cavallino rampante ritornare a fregiarsi di un titolo iridato piloti. C’è, però, chi non apprezza in maniera particolare il pilota monegasco. Tom Coronel, nell’intervista riportata da “formulapassion.com”, ha dichiarato di non apprezzare particolarmente Leclerc per via del fatto che non ha avuto continuità nel corso della stagione. Ha anche aggiunto che al numero 16 della Ferrari preferisce il compagno di squadra Carlos Sainz, per via del suo buon rendimento.

Previous articleSaldi Real Madrid: Ancelotti dà l’ok, doppio arrivo in Serie A
Next articleIl Capodanno più bollente è di Guendalina Tavassi, festa rovente