Kessié-Inter, arriva l’annuncio: tifosi del Milan gelati

L’Inter pensa a Kessié, e sarebbe l’ennesimo sgarbo ai rossoneri: sulle possibilità che la trattativa possa andare in porto arriva un annuncio molto importante.

Un Calhanoglu bis? L’Inter ci starebbe provando, con la sensazione chiara che per riportare Frank Kessié in Serie A servirà una operazione di quelle complicate, ma anche con una serie di fattori che possono favorire l’affare.

Frank Kessié
Franck Kessie esulta dopo uno dei pochi gol con la maglia blaugrana (LaPresse)

In primis i messaggi che arrivano dalla stampa spagnola. Si parla spesso di alcune difficoltà da parte del calciatore del Barcellona ad inserirsi negli schemi blaugrana, che si sono trasformati in una sorte di nostalgia del centrocampista. Da Bergamo a Milano, l’ivoriano ha dimostrato di essere un elemento in grado di spostare gli equilibri, decidendo poi di tentare l’esperienza all’estero lasciando i rossoneri a parametro zero.

Quella lunga trattativa, che per certi versi ha anche incrinato il rapporto con i suoi vecchi sostenitori, ha portato il centrocampista in una squadra in cui la concorrenza è tanta nel reparto, e soprattutto con un tecnico che sta premiando i giovani della cantera. Sono i numeri a parlare chiaro. Sette presenze senza gol nella Liga con pochissime apparizioni da titolare, solo 3 occasioni dal primo minuto in Champions e un gol. Numeri che non sono in linea con quelli messi insieme dal calciatore in passato, e destinati di certo a trasformarsi in valutazioni sul futuro.

Kessié e l’Inter, scenario possibile: “Può darsi ma c’è un fattore da non sottovalutare”

Frank Kessié
Frank Kessié (LaPresse)

La stampa spagnola si è scatenata e arrivano anche i nomi dei club che potrebbero sondare il terreno per Kessié. Ci sarebbe il Tottenham in Inghilterra, ma anche l’Inter, che valuta l’innesto e soprattutto quali sarebbero le richieste per il calciatore. Intervistato su TvPlay, arriva il parere del giornalista spagnolo Jordi Gil, ed è per certi versi in linea con le indiscrezioni che arrivano nelle ultime settimane.

Quella di Kessié è una situazione molto complicata – ha ammesso –, ma posso dire che se l’Inter vuole il centrocampista spagnolo dovrà spendere molto. Bisognerà capire di certo quale può essere la formula. Si potrebbe fare un prestito con obbligo, ma non sarà una operazione semplice”. Un fattore però potrebbe aiutare i nerazzurri. Pare infatti che il Barcellona sia intenzionato a mettere nel mirino un centrocampista già a gennaio, e di fatto la trattativa potrebbe spingere Kessié a cercare una nuova destinazione. Poi non resterà che valutare la possibilità di spendere cifre importanti da parte dell’Inter, ma anche se il centrocampista sia disposto o meno ad uno sgarbo ai suoi ex tifosi.

Impostazioni privacy