Juventus, ribaltone Kean: Allegri ha dato la sua decisione defintiva

Calciomercato Juventus, cambia completamente la situazione legata al futuro di Moise Kean. Il classe 2000 ha fatto nuovamente cambiare idea al tecnico Allegri che sta pensando seriamente al futuro del suo centravanti

Fino a questo momento della pre-stagione il calciatore non ha fatto male. Sua è stata la doppietta che ha consentito alla squadra di pareggiare contro il Barcellona di Xavi. Poi per il resto delle amichevoli le sue prove sono state sufficienti, ma nulla più. Nel frattempo, però, si continua a parlare decisamente di lui per motivi che vanno anche fuori dal terreno di gioco. Un qualcosa che i tifosi e la stessa società non hanno per nulla digerito.

Moise Kean © LaPresse

Kean fa infuriare la Juventus

Domenica pomeriggio è andata in scena, alla ‘Continassa‘ l’ultima amichevole della Juventus prima dell’inizio del campionato. L’avversario era l’Atletico Madrid dell’ex, Alvaro Morata. Come dice la grande legge: il castigatore dell’incontro non può che essere il vecchio calciatore. Così è stato: il centravanti spagnolo ha fatto rimpiangere la società con una tripletta da sogno e che non potrà mai dimenticarsi così facilmente. Poco importa se si trattava, appunto, di una gara amichevole. Contro i ‘Colchoneros‘, però, non ha preso parte alla gara proprio il calciatore inquadrato in foto. Si tratta di Moise Kean che, questa volta, ha fatto davvero infuriare il club. Per quale motivo? Si è presentato in ritardo all’allenamento e, per punizione, non è stato schierato nella gara tanto da non giocare neanche un minuto. Comportamenti caratteriali a parte, però, anche le sue prestazioni in campo non convincono granché la società che sta seriamente pensando di rimandarlo indietro. Ricordiamo che il suo cartellino è di proprietà dell’Everton. Possibile un ritorno in Premier League, ma in un’altra squadra diversa dai ‘Toffees‘.

Kean, possibile ritorno in Premier League: ma non con l’Everton

Moise Kean © LaPresse

Moise Kean non convince più di tanto. Stesso pensiero anche per i suoi sostenitori che adesso ne hanno davvero abbastanza dei suoi comportamenti. Soprattutto quelli fuori dal campo che sono diventati davvero intollerabili. Non è da escludere che, a pochi giorni dalla fine del calciomercato, i bianconeri possano rimandarlo indietro da dove è arrivato. Anche perché, su di lui, ci sarebbe l’interesse concreto da parte del Newcastle che è alla ricerca di una nuova punta da aggiungere alla propria rosa. Il nome del nazionale azzurro non dispiace alla dirigenza inglese che cercherà di trovare un accordo quanto prima.

Previous articleMichela Persico, vestito troppo stretto ed aderente: lato ‘A’ in difficoltà
Next articleDiletta Leotta, treccine da capogiro: gonna sempre più corta