Juventus, Allegri prepara la bocciatura eccellente: cambiano le gerarchie

Con l’esordio in Champions in casa del PSG alle porte, Allegri prepara la mossa a sorpresa per la sua Juventus: arriva la bocciatura eccellente.

Dopo la scorsa stagione alquanto deludente, è apparsa chiaramente in estate la voglia di rivalsa e di voltare pagina da parte della Juventus, che si è resa protagonista di una sessione di mercato di altissimo livello. Mai come in questa edizione negli ultimi anni ha compiuto così tanti innesti di qualità la dirigenza bianconera, che ha rinforzato la rosa di Massimiliano Allegri con colpi altisonanti del calibro di Di Maria, Pogba, Bremer, Kostic, Milik e, per ultimo, Paredes.

Juventus PSG bocciatura eccellente Allegri centrocampo Locatelli Miretti titolare
Massimiliano Allegri © LaPresse

Nonostante le grandi premesse create anche e soprattutto proprio da questo fattore, la Juventus sta faticando non poco in questo avvio di campionato. Infatti, dopo la prova sbiadita messa in mostra in casa della Sampdoria e la partita double face contro la Roma, la squadra di Allegri non è riuscita a vincere e convincere neanche al Franchi, subendo per larga parte del match le iniziative di gioco della Fiorentina. Ora la Juve è chiamata a compiere l’esordio in Champions in casa del temibile Paris Saint-Germain, con il tecnico livornese che proprio per questo match avrebbe pronta una bocciatura a sorpresa.

Juventus, Miretti pronto a scendere in campo contro il PSG: eccellente bocciatura a centrocampo in vista

Juventus PSG bocciatura eccellente Allegri centrocampo Locatelli Miretti titolare
Fabio Miretti © LaPresse

Non è stata di certo una partita entusiasmante quella messa in mostra dalla Juventus contro la Fiorentina, che, considerando anche il rigore sprecato, non si può dire soddisfatta da questo pareggio. Con la vetta della classifica sempre più distante non c’è però spazio a rammarichi in casa Juve, visto l’imminente esordio in Champions League al Parco dei Principi, contro un PSG in piena forma.

Per iniziare al meglio il girone, sarà fondamentale portare a casa quantomeno un pareggio per la squadra di Allegri, che intanto avrebbe già in mente una mossa a sorpresa per questo big match. Dopo la sfida contro la Fiorentina, il tecnico livornese avrebbe messo la lente d’ingrandimento in particolare sul centrocampo. Non si è infatti confermata all’altezza delle aspettative né la prova di Paredes, né quella messa in mostra da McKennie e Locatelli.

Proprio quest’ultimo, autore di un avvio di stagione per nulla entusiasmante, potrebbe a sorpresa essere escluso dall’undici titolare in vista del match contro les parisiens. Al suo posto è pronto e scalpitante Fabio Miretti, lasciato in panchina al Franchi ma comunque autore di un’altra convincente prova, questa volta da subentrante. Il classe 2003 potrebbe quindi affiancare l’ex di turno Paredes e uno tra McKennie e Rabiot, ora recuperato. In caso di prova positiva, si farebbe sempre più concreta anche per le prossime partite l’inamovibilità in mezzo al campo del giovanissimo e sorprendente Miretti.

Previous articleLaura Cremaschi, settembre di fuoco col suo mini bikini
Next articleGuendalina Tavassi, top “abbondante”…pericolo costante!