Si infiamma la Nazionale, esclusione clamorosa: un big resta fuori

Ormai ci siamo: l’Italia è pronta per lo spareggio playoff contro la Macedonia che si giocherà questa sera a Palermo. Una gara da dentro o fuori che gli azzurri non possono proprio fallire. La probabile formazione e un’esclusione eccellente. 

Scende in campo questa sera l’Italia di Roberto Mancini che non potrà permettersi di steccare contro la Macedonia del Nord in una sfida delicatissima per l’approdo ai prossimi Mondiali. Per continuare a sognare bisognerà vincere.

Italia-Macedonia cambio a sorpresa
Roberto Mancini © LaPresse

Verso Italia-Macedonia del Nord: una gara da dentro o fuori

I fari sono tutti puntati sul Barbera di Palermo per la super sfida di questa sera dell’Italia di Roberto Mancini. I campioni d’Europa in carica saranno costretti a giocarsi le residue chance di arrivare al Mondiale attraverso la lotteria dei Playoff. Stasera in campo contro la Macedonia del Nord, e poi in caso di successo la finalissima per il pass mondiale contro una tra Turchia e Portogallo. Non hanno il minimo margine di errore gli azzurri che saranno chiamati a due successi di fila per evitare la seconda esclusione consecutiva dalla massima competizione planetaria.

Dentro o fuori per la truppa di Mancini dopo un finale della fase a gironi di qualificazione che ha deluso moltissimo, e che costringerà l’Italia a dover costruire tutto dall’inizio.

Italia-Macedonia, le probabili formazioni: i tifosi vogliono un cambiamento epocale in attacco

Italia-Macedonia cambio a sorpresa
Roberto Mancini © LaPresse

I margini di errore sono pressoché inesistenti e Mancini lo sa benissimo. Questa sera si prepara a schierare. “Abbiamo avuto poco tempo per provare, ma i ragazzi si conoscono bene. Sappiamo giocare a calcio, non dobbiamo farci prendere dalla frenesia, serviranno pazienza e tranquillità”, ha detto lo stesso allenatore in conferenza stampa che prepara la miglior formazione possibile.

ITALIA (4-3-3) probabile formazione: Donnarumma; Florenzi, Mancini, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct: Mancini.

MACEDONIA DEL NORD (4-3-3) probabile formazione: Dimitrievski; S. Ristovski, Velkovski, Musliu, Alioski; Ademi, Bardhi, Nikolov; Churlinov, M. Ristovski, Trajkovski. Ct: Milevski.

Queste le probabili formazioni per stasera, ma diversi tifosi vorrebbero l’esclusione clamorosa e sorprendente di un titolare. In molti infatti vorrebbero Ciro Immobile out con Gianluca Scamacca dal primo minuto, visto il suo impressionante momento col Sassuolo:

Previous articleSabrina Salerno, orgoglio nazionale: “Prorompente!”
Next articleBelen torna a ‘comandare’, il vestito è tutto aperto: visione totale