Addio Inter? Annuncio di Conte a sorpresa

Antonio Conte a ‘La Gazzetta dello Sport’: “Sono un martello. Lo so. Ma solo così si continua a crescere”.

Addio Inter? Annuncio di Conte a sorpresa

ROMA – In un’intervista a La Gazzetta dello Sport Antonio Conte ha parlato del suo lavoro: “Sono un martello, lo so, ma solo così si migliora. Molto abbiamo fatto, molto ancora dobbiamo fare. Ho accettato l’incarico all’Inter sapendo di dover colmare i gap accumulati. Lavoro con questo mantra ogni santo giorno. Vivo l’Inter 24 ore al giorno, senza sosta, con un unico obiettivo: aiutare la società a tornare stabilmente tra i migliori, dove la storia vuole che stia. Il successo finale non è mai scontata o garantita, si crea attraverso un lungo percorso fatto di passione, lavoro, fatica, sacrificio, cura dei particolari”.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, addio Eriksen: il club ha deciso

Il futuro di Eriksen

Il matrimonio tra l’Inter ed Eriksen pare essere già giunto a conclusione. Il trequartista danese, arrivato lo scorso gennaio per oltre 20 milioni di euro, non è mai riuscito ad ambientarsi e la spesa sembra essere stata esagerata, a maggior ragione se consideriamo che stava andando in scadenza di contratto. Conte non ce l’ha fatta a mettere il danese al centro del suo piano tattico, tanto che ben presto l’ex Tottenham si è ritrovato ai margini della rosa, a ricoprire un ruolo da comparsa.

LEGGI ANCHE —> Inter, le ultime di mercato 

 

 

Previous articleCecilia Rodriguez in bikini a novembre: “E l’abbigliamento adatto” – Foto
Next articleDisastro Juve, infortunio Bonucci: stop lunghissimo?