Inzaghi se ne è innamorato: colpo Inter, ecco la stella dei mondiali

Calciomercato Inter, Simone Inzaghi continua ad osservare le partite dei Mondiali non solamente per visionare i suoi calciatori che in questo momento sono ancora impegnati in Qatar. Anche per un altro motivo, ovvero quello di vedere anche altri nuovi interessanti profili che possono fare al caso della squadra nerazzurra. Guarda caso spunta un nuovo nome per il reparto offensivo

I vice-campioni di Italia hanno ripreso gli allenamenti già da qualche giorno. Ovviamente il team non può essere affatto al completo per i motivi già citati in precedenza. Nel frattempo continuano le amichevoli per farsi trovare al meglio in vista del ritorno in campo in Serie A previsto per il 4 di gennaio. La dirigenza, però, non si è mai fermata a dire il vero ed ha sempre continuato a lavorare. Soprattutto in ottica futuristica dove intendono puntellare la squadra con acquisti di qualità e che possano proprio fare al caso del club lombardo. Come esterno d’attacco spunta un nuovo ed interessante nome.

Simone Inzaghi © LaPresse

Inter, Inzaghi rimane colpito: lo vuole per giugno

Molto difficile che si possa tentare un assalto nel mese di gennaio, ovvero quando si aprirà il calciomercato invernale: decisamente molto più probabile in estate. Anche se i nerazzurri intendono anticipare la concorrenza che si è creata attorno al calciatore. Non è affatto semplice visto che il giocatore in questione è stato segnato nell’agenda di altre squadra che lo hanno visto giocare in queste partite dei Mondiali e sono rimaste completamente senza parole. Tra questi proprio Simone Inzaghi che è pronto a chiedere alla dirigenza un sacrificio economico importante per l’atleta in questione.

Inter, Inzaghi incantato da Boufal: lui uno dei miracoli del Marocco

Sofiane Boufal © LaPresse

Stiamo parlando di Sofiane Boufal, una delle sorprese di questo Mondiale. Il suo Marocco sta stupendo davvero tutti. Dopo la vittoria ottenuta, agli ottavi di finale, contro la Spagna ai tiri di rigore è diventato uno degli uomini simbolo di questa nazionale. Fino a questo momento del torneo è sceso sempre in campo. Poco importa se non ha segnato neanche una rete, ma ha fatto vedere delle giocate di qualità che hanno incantato tutti. In particolar modo il manager piacentino che lo vorrebbe quanto prima. Per il momento la squadra francese dell’Angers se lo tiene stretto visto che serve come il pane per conquistare una tranquilla salvezza. Poi, quando arriverà il mese di giugno, si potrà parlare anche di una sua cessione. Il cartellino del calciatore vale 10 milioni di euro. Non è da escludere che la cifra possa aumentare prossimamente.

Previous articleDe Paul, ritorno in Italia: ora si può fare davvero
Next articleGeorgina come Cristiano: lady Ronaldo fa impazzire il Qatar