Hazard in Serie A: decisione presa, via dal Real Madrid

In casa Real Madrid gli obiettivi sono chiari e sempre estremamente ambiziosi. Il club iberico deve lottare sempre per le vittorie in ogni competizione, ed anche quest’anno non ci sono eccezioni. Servirà l’apporto di tutti ad Ancelotti che però ha anche qualche big poco dentro al progetto. A tal proposito una questione da risolvere riguarda Eden Hazard.  

L’avventura al Real Madrid di Eden Hazard è stata tutt’altro che positiva. Troppi infortuni per il fantasista belga, mai realmente centrale all’interno del progetto tecnico degli allenatori che si sono susseguiti. Il contratto è in scadenza nel 2024 ed andrà risolto il suo futuro in un modo o nell’altro. Intanto alcune big osservano.

Calciomercato Juventus, Hazard e quel contratto fino al 2024: la situazione a Madrid
Hazard ©LaPresse

Calciomercato, situazione difficile al Real Madrid per Hazard: partire o rimanere?

Con la Liga cucita sul petto e la vittoria della scorsa Champions League ancora nella memoria, il Real Madrid ha iniziato al meglio questa stagione, in cui sta provando a raccogliere i medesimi risultati, replicando quanto di straordinario fatto nei mesi scorsi. Ancelotti e suoi hanno superato la fase a gironi della massima competizione europea, dove ora affronteranno il Liverpool, mentre in Liga lottano a distanza col Barcellona per il primato.

L’annata è lunga e servirà l’aiuto di tutti, soprattutto in attacco dove è mancato in alcune circostanze Karim Benzema per problemi fisici. Eden Hazard non ha però convinto come falso nove, ed in generale tra gli interpreti offensivi di rilievo appare come quello più indietro nelle gerarchie di Ancelotti. Tutto il percorso madrileno del belga, strapagato dal Chelsea un paio di stagioni fa, è stato altamente negativo, con pochissimi ed isolati sprazzi di talento puro e tantissime esclusioni per problemi fisici di varia natura. Hazard sarebbe dovuto essere il vero erede di Ronaldo al Real ma le prestazioni e la continuità fisica non lo hanno mai accompagnato. Ora è quindi anche il momento di riflettere sul futuro.

Calciomercato Juventus, Hazard e quel contratto fino al 2024: la situazione a Madrid

Calciomercato Juventus, Hazard e quel contratto fino al 2024: la situazione a Madrid
Eden Hazard ©LaPresse

Bocciata l’avventura di Hazard al Real Madrid che ora dovrà riflettere sul suo prossimo futuro. Accostato anche ad altre big europee come la Juventus, il fantasista belga, secondo quanto evidenziato da ‘Defensa Central’, ritiene di essere stato e di essere trattato ingiustamente dallo staff tecnico del Madrid. Dal punto di vista dell’ex Chelsea, in allenamento si sta comportando meglio di altri calciatori offensivi come Marco Asensio, che gode però di maggiore considerazione e minutaggio.

Il suo entourage, su richiesta del Real, propenderebbe per trovare una soluzione con una cessione. Lo hanno incoraggiato a cercare una squadra in cui possa essere un calciatore importante come alla fine non è mai stato a Madrid. Nelle ultime settimane il suo nome era stato legato anche a Juventus, Galatasaray e Aston Villa.

Previous articleSerie A, allerta meteo turno infrasettimanale: le gare a rischio rinvio
Next articleGinevra Lamborghini illumina come sempre il GF Vip: abito stellare