Finalmente una big, a giugno nuova avventura in Serie A per Gasperini

Gian Piero Gasperini è senza dubbio il principale artefice dell’Atalanta delle meraviglie che ha fatto e sta facendo stropicciare gli occhi a tanti appassionati di calcio. Per questo motivo alcune big starebbero pensando di affidare la proprio guida tecnica all’allenatore dei bergamaschi.

Se qualcuno, nel 2016, avesse detto che l’Atalanta sarebbe diventata una grande del campionato italiano e che, magari avrebbe anche sfiorato anche la semifinale di Champions League, di certo sarebbe stato preso per pazzo. Queste cose che sanno tanto di utopia, però, si sono avverate.

Gasperini ©Lapresse

L’Atalanta, infatti, in questi ultimi sei anni è diventata una squadra meravigliosa e da sogno. Nella mente dei tifosi della “Dea“, di certo, ci sono tantissimi ricordi. Partite che difficilmente potranno essere dimenticate, come quella valida per gli ottavi di finale di andata di Champions League che la compagine bergamasca ha disputato contro il Valencia. In quella notte risalente al Febbraio 2020, nello stadio Meazza, i ragazzi di Gian Piero Gasperini hanno piegato la compagine spagnola per 4-1. Anche nella gara di ritorno, disputata al Mestalla, i bergamaschi hanno realizzato 4 reti agli spagnoli. Tutti i gol portano la firma di Josip Ilicic. I sogni dell’Atalanta in quella stagione, però, si fermano solo innanzi ad un PSG capace di ribaltare l’1-0, realizzato da Pasalic, in pieno recupero.

Gasperini, il creatore dell’Atalanta delle meraviglie

Dopo quella esperienza nella massima competizione continentale, l’Atalanta ha ottenuto due qualificazioni in Champions consecutive. Anche in campionato la squadra nerazzurra ha ottenuto risultati strabilianti tanto da arrivare anche a sognare lo Scudetto. L’artefice di tutto questo è ovviamente Giampiero Gasperini. L’allenatore di Grugliasco è senza dubbio uno dei tecnici migliori, al momento, in Italia. I suoi concetti tattici, uomo su uomo, densità e tanta velocità, hanno reso l’Atalanta una squadra meravigliosa e anche una certezza del calcio italiano. Visti i risultati, diversi club stanno pensando a lui per il futuro, uno in particolare: la Juventus.

Gasperini, la Juventus pensa a Gasperini per il dopo Allegri

La Juventus sta attraversando una stagione molto particolare. La squadra bianconera sta cercando di risollevarsi dopo un inizio di stagione al quanto negativo culminato con l’eliminazione dalla Champions già nella fase a gironi. Massimiliano Allegri, con una serie di risultati utili consecutivi ha trascinato la squadra sino al podio, ma il club bianconero deve continuare con questi risultati per evitare di essere sbattuta fuori dalla zona Champions. Qualora dovesse verificarsi questo scenario, però, la società potrebbe prendere dei provvedimenti. In casa bianconera, si stanno facendo diverse valutazioni e una di queste riguarda il possibile nuovo allenatore in caso di mancata qualificazione in Champions. Secondo indiscrezioni, Gian Piero Gasperini potrebbe essere uno dei seri candidati a sedere in panchina.

 

Previous articleLaura Cremaschi, studio Mediaset in difficoltà: scollatura imponente
Next articleRihanna, altra posizione seducente: lato ‘B’ sublime