Esonero Sarri, Abramovich pensa a Zola traghettatore

https://www.youtube.com/watch?v=RkRJuNs4T1Y

Maurizio Sarri rischia l’esonero sulla panchina del Chelsea. Stavolta il ritardo sulle prime posizioni non c’entra, passato clamorosamente in secondo piano dopo il 6-0 subito dal Manchester City di Guardiola. Il tecnico italiano è sulla graticola e Roman Abrahomovic deve decidere il suo destino. I tifosi sono inferociti e non potrebbe essere altrimenti dopo la clamorosa scoppola presa ieri pomeriggio. Come riporta ‘Mediaset’, avanzerebbe la candidatura di Gianfranco Zola come traghettatore sino a fine stagione.

Esonero Sarri, Abramovich pensa a Zola traghettatore

Dunque, si fa davvero dura per l’ex allenatore del Napoli che ha comunque poco tempo per convincere la critica e il patron: questa sconfitta sarà ricordata a lungo e arriva solo pochi giorni dopo il clamoroso 4-0 subito contro il Bournemouth, un’altra pesante sconfitta che sembra solo un brutto incidente di percorso ricomposto parzialmente dal 5-0 rifilato all’Huddersfield. Ora Sarri deve confrontarsi con la dirigenza ma soprattutto con i giocatori che sono i primi responsabili di questo clamoroso tracollo. Al momento i ‘blues’ sono fuori dalla zona Champions e solo un ultimatum potrebbe ancora salvarlo: ora dipende tutto da Abramovich…

Previous articleCalciomercato Roma, retroscena Ilicic: ”Mi volevano, ho scelto di restare all’Atalanta”
Next articleCalciomercato Juventus, Marcelo: ”Grande squadra ma il mio contratto…”