Eriksen alla Juventus? Scambio folle con l’Inter e tutti contenti

A gennaio Inter e Juventus potrebbero prepararsi a chiudere un maxi affare: Eriksen alla Juventus all’interno di uno scambio. Tutti felici?

Christian Eriksen
Christian Eriksen dell’Inter / Getty Images

L’idea potrebbe apparire come folle o scriteriata, ma spesso nel calciomercato sono le idee folli ad avere la meglio. Christian Eriksen alla Juventus: una bomba che potrebbe rendere felici tutti. Il calciatore danese ha fatto capire chiaramente (anche con evidenti dichiarazioni pubbliche) di voler lasciare Milano a gennaio. L’incompatibilità tecnica e personale con Antonio Conte hanno condotto questo rapporto ad un punto di non ritorno e per questo l’ex Tottenham non vede l’ora di varcare, definitivamente, le porte della Pinetina.

Ad approfittare di questa situazione potrebbe essere la Juventus e principalmente Fabio Paratici. Con il suo vecchio maestro Marotta, in un periodo in cui circolano ben pochi soldi causa Coronavirus, il CFO della Juve potrebbe valutare la possibilità di mettere in piedi un maxi scambio con doppia plusvalenza.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Calciomercato Inter, addio Eriksen: sostituto dalla Serie A

Eriksen alla Juventus: lo scambio è possibile

Calciomercato Juventus Paratici
Calciomercato Juventus

Ad essere sacrificato dalla Juventus per questo incredibile scambio potrebbe essere niente meno che Federico Bernardeschi, calciatore ormai fuori dai piani di Andrea Pirlo, ma che potrebbe invece fare al caso di Antonio Conte.

L’ultimo exploit in Nazionale ha dimostrato, ancora una volta, come Bernardeschi necessiti di un addio alla Juventus per esprimersi al meglio. Con la maglia azzurra, l’ex Fiorentina riesce infatti a mostrare ancora quei lampi di talento che in bianconero non si vedono ormai da troppi mesi.

Per questo, con una valutazione economica dei calciatori vicina ai 30 milioniJuventus ed Inter potrebbero realmente fare un doppio affare: a livello tecnico, entrambi gli allenatori, potrebbero accogliere due calciatori dalla maggiore funzionalità all’interno delle proprie rose; dal punto di vista economico, i due club collezionerebbero due importanti plusvalenze, vitali in un periodo complicato come quello che stiamo vivendo.

Le due società proveranno sul serio a mettere in piedi l’affare?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Ronaldo-PSG è tutto vero: Mendes avvisa la Juventus, situazione pericolosa

Previous articleCalciomercato Milan, divorzio a fine stagione: contatto Inter
Next articleKroos e Aubameyang litigano su Twitter: tutta colpa… di questa foto!