Cristiano porta un ‘amico’ all’Al Nassr: un altro campione in Arabia

C’è grande entusiasmo in Arabia Saudita, in particolar modo all’Al-Nassr, per l’arrivo di Cristiano Ronaldo. D’altronde non potrebbe essere altrimenti visto che comunque stiamo parlando di un grandissimo colpo, a prescindere dall’età. Poco importa se non sia più un giovanotto, il suo trasferimento nel Paese medio orientale viene ancora adesso festeggiato dai sostenitori arabi e non solo

Il suo ciclo in Europa è finito. Lo aveva dichiarato proprio nel giorno della sua presentazione. Alla sua destra il suo nuovo allenatore, Rudi Garcia, ed alla sua sinistra il proprietario che lo ha convinto in pochissimo tempo a sposare il “progetto”. Il fuoriclasse portoghese si sta ambientando bene. Tanto è vero che ha chiesto alla sua società di compiere un altro piccolo sforzo importante per rinforzare ulteriormente la squadra. Un altro nome noto nel mondo del calcio all’Al-Nassr? Non è assolutamente da escludere. Il numero 7 ci mette la firma. Pronto a fare di tutto per portare il suo amico in Arabia.

Cristiano Ronaldo vuole un suo amico all'Al-Nassr
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Cristiano Ronaldo, pronto a portare il suo amico in Arabia

In attesa del suo esordio ufficiale con la sua nuova maglia, il portoghese inizia a dettare il mercato. Già perché, a quanto pare, il suo più grande desiderio è quello di giocare con un suo carissimo amico. Per anni hanno condiviso tanto insieme. Non solo: hanno anche vinto. Quasi tutto quello che c’era da vincere. Tranne il Mondiale, ma quello oramai sembra essere acqua passata. La dirigenza saudita non vuole di certo scontentare le richieste da parte del fuoriclasse ed è pronta a contattare il calciatore in questione. Dall’altra parte, ovviamente, non ci sarebbe alcun rifiuto ad una proposta più che interessante. D’altronde qualche milioncino in più sul conto corrente va più che bene a tutti.

Cristiano Ronaldo e Pepe di nuovo insieme all’Al-Nassr?

Cristiano Ronaldo e Pepe di nuovo insieme? Dopo la nazionale portoghese e soprattutto il Real Madrid i due sono pronti a riabbracciarsi e giocare nella stessa squadra. A lanciare la clamorosa bomba di mercato ci ha pensato direttamente il quotidiano sportivo spagnolo ‘Marca‘. In questo momento, il classe ’83’, è attualmente in forza al Porto. Club che lo ha fatto crescere e diventare uno dei centrali più forti e rognosi al mondo. Una trattativa, a quanto pare, ben avanzata. Il 39enne sarebbe molto lieto di effettuare una nuova esperienza. La prima lontano dall’Europa per lui. Farebbe di tutto pur di ritornare a giocare insieme a lui.

Previous articleArriva Boga, che colpo in Serie A
Next articleWanda Nara tutto fuori, il bikini sulla spiaggia non contiene niente