Disdetta di massa, sta succedendo ora: caos totale Dazn-Juventus

La Juventus è finita ancora una volta nell’occhio del ciclone con il caso plusvalenze che ha infiammato le scorse ore dopo la decisione della corte Federale d’appello di assegnare al club piemontese ben 15 punti di penalizzazione da scontare nel campionato in corso. Prosciolte le altre società mentre gli strascichi mediatici sono già evidenti. 

Un autentico caos ha colpito ancora una volta il calcio italiano, con particolare riferimento alla Juventus, che ha dovuto registrare la bellezza di 15 punti di penalizzazione per il campionato corrente. Ora il club bianconero attende la pubblicazione delle motivazioni e preannuncia la proposizione di ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport. Intanto sui social i tifosi impazzano.

Juventus, tifosi furiosi sui social: #disdettaDAZN
Dazn © LaPresse

Caos Juventus dopo la penalizzazione: la situazione è calda

È accaduto di tutto in casa Juventus con la riapertura del processo bis per le plusvalenze. La Corte Federale d’appello ha persino aumentato le pene che aveva chiesto il capo della procura Giuseppe Chinè che aveva avanzato 9 punti di penalizzazione. Sono invece 15 quelli inflitti poi concretamente ai bianconeri, reduci peraltro da un recente cambio della guardia ai vertici della società.

Una nuova bufera per la quale la Juventus preannuncia già contromosse con una nota sul proprio sito: “La Società attende la pubblicazione delle motivazioni e preannuncia sin d’ora la proposizione di ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport nei termini del Codice di Giustizia Sportiva”. Di “palese disparità di trattamento ai danni della Juventus e dei suoi dirigenti rispetto a qualsiasi altra società o tesserato” hanno invece parlato i legali del club piemontese, Maurizio Bellacosa, Davide Sangiorgio e Nicola Apa con una nota ufficiale. La situazione ha quindi preso una piega forte con annessa spaccatura.

Juventus, tifosi furiosi sui social: #disdettaDAZN

Juventus, tifosi furiosi sui social: #disdettaDAZN
Juventus, Agnelli Nedved e Arrivabene © LaPresse

La bufera è in atto ed ha portato inevitabilmente anche a molteplici reazioni da parte dei tifosi di tutta Italia. Una notizia così infatti tocca praticamente tutti e porta a reazioni di ogni tipo. I supporters bianconeri nello specifico hanno provato nelle scorse ore a tirare su una vera e propria protesta social lanciando l’hashtag #disdettaDAZN che ha spopolato su Twitter:

Previous articleStai attenta Atalanta, stanno per soffiarti Hojlund: sfiderà il campione
Next articleJovana Djordjevic ci dà le spalle, visione solo per cuori forti