Caos al Milan, polemica in atto: “Non la merita”

Il Milan è al lavoro sul campo per prepararsi al meglio in vista della prossima stagione. I rossoneri sono campioni d’Italia in carica e hanno tutte le intenzioni di provare a replicare lo scudetto vinto nell’ultima annata. Non sarà semplice e si passerà sia dalle conferme importanti che dal calciomercato.

Nella stagione dello scudetto che mancava da oltre un decennio c’è anche chi non ha convinto a pieno come Brahim Diaz, che si è presentato in una preoccupante fase calante da ottobre in poi. Lo spagnolo dovrà rispondere ora sul campo anche per spegnere le polemiche sul futuro e sulla 10.

Brahim Diaz e la polemica sulla 10
Maldini e Massara ©LaPresse

Milan, riparte la stagione con Brahim Diaz nel mirino: la riflessione sul 10

Il Milan ha lo scudetto cucito sul petto ma non tutti gli interpreti dello scorso anno hanno messo in scena una stagione memorabile. Tra i meno positivi c’è senza dubbio Brahim Diaz, che aveva iniziato nel migliore dei modi, salvo spegnersi inesorabilmente da ottobre ad andare avanti. Il trequartista spagnolo in prestito dal Real Madrid, caricato dalle responsabilità di indossare la maglia numero 10 non ha per ora rispettato le attese ed è chiamato all’annata del riscatto.

Intanto l’ex campione Dejan Savicevic intervistato a ‘SportWeek’ si è soffermato rapidamente proprio sulla 10 del Milan: “La indossa Brahim Diaz, ma lasciamo perdere… Dico solo che Pioli ha gestito e utilizzato la squadra con grande capacità e umanità”.

Milan, dalla numero al rendimento: c’è spaccatura su Brahim Diaz

Brahim Diaz e la polemica sulla 10
Brahim Diaz ©LaPresse

Un numero speciale il 10 che però ha innescato non poche polemiche sui social quest’anno viste le prestazioni di Diaz. Dopo la frase di Savicevic non sono mancati i messaggi su Twitter:

Previous articleWanda Nara e sua sorella Zaira, vista esplosiva in primo piano – FOTO
Next articleElisabetta Canalis, minigonna troppo corta: gambe da infarto – FOTO