Suso pronto a tornare in Serie A, Milan tradito

Dopo l’ultima deludente avventura a Siviglia, la carriera di Suso potrebbe ripartire proprio dalla Serie A: è sfida tra due top club per lo spagnolo.

Stagione totalmente da dimenticare per Suso, talentuosa ala destra che in carriera ha militato anche e soprattutto tra le fila del Milan. Il classe ’93, passato al Siviglia nel gennaio 2020 dopo la prima deludente parte di annata tra le fila rossonere, in quest’ultima stagione non è riuscito ad affermarsi come uno dei protagonisti del club spagnolo, con il quale ha collezionato, complice anche il grave infortunio accusato alla caviglia, 12 presenze totali condite da appena un assist.

Calciomercato Serie A Suso Milan ritorno Fiorentina Lazio
Suso © LaPresse

Una volta smaltito l’infortunio, Suso non è però comunque stato preso in considerazione da mister Lopetegui, che nel finale di campionato non gli ha riservato neanche una convocazione, facendo di fatto emergere una prima rottura tra le parti. L’ex Liverpool, a 28 anni suonati, ha grande voglia di rilanciarsi e di cambiare aria, e proprio a tal proposito per lui potrebbe concretizzarsi anche un ritorno in Serie A, con già due top club italiani pronti a contendersi la sua acquisizione nel prossimo calciomercato estivo.

Calciomercato, si avvicina il ritorno di Suso in Serie A: è sfida tra due top club per lo spagnolo

Calciomercato Serie A Suso Milan ritorno Fiorentina Lazio
© LaPresse

Nonostante l’ultima stagione trascorsa quasi totalmente ai box, Suso è comunque un profilo succulento per diverse squadre soprattutto in Serie A, visto l’ottimo trascorso nel massimo campionato italiano dello spagnolo, ad oggi in uscita e fuori dal progetto del Siviglia. Sarebbero ben due in particolare i top club fortemente interessati alla sua acquisizione nell’imminente calciomercato estivo.

In primis troviamo la Fiorentina, reduce da una stagione decisamente positiva conclusa con il ritorno in Europa dopo ben 6 anni dall’ultima volta. Il club viola, desideroso di alzare ulteriormente l’asticella in vista della prossima annata, è alla ricerca di diversi profili per rinforzare la rosa a disposizione di mister Italiano, con Suso che ad oggi pare tra i prediletti dalla società, visto il basso costo del cartellino e la grande esperienza in Serie A con le maglie di Milan e Genoa.

C’è però anche la Lazio a fare concorrenza alla Fiorentina. Infatti il club biancoceleste avrebbe intenzione di aumentare il livello della squadra soprattutto in fase offensiva, con l’ala spagnola che sarebbe uno dei profili più interessanti per l’area tecnica della squadra, Sarri in particolare. Saranno i viola oppure la squadra allenata da mister Sarri ad avere la meglio per l’acquisizione di Suso, pronto a rilanciarsi appieno in Serie A?

Previous articleJolanda De Rienzo, il vestito scende troppo: dov’è l’intimo?
Next articleSara Croce, la trasparenza è esagerata: vestito rovente