Colpo Muriel, affare fatto per il prossimo anno

Ci sono importanti novità di calciomercato per l’Atalanta riguardanti Luis Muriel: affare a sopresa con il colombiano già chiuso.

Dopo la scorsa deludente annata, terminata per la prima volta dal 2016 al di fuori della cosiddetta ‘zona Europa’, l’Atalanta in questa stagione è decisa a tornare quantomeno tra le prime sette squadre della Serie A. Sta procedendo secondo i piani il cammino della compagine nerazzurra, che ad oggi ha collezionato 27 punti in 15 giornate di campionato. Un bottino di tutto rispetto quello della Dea, che però ha chiuso il proprio 2022 in netto calando.

Calciomercato Serie A affare Muriel rinnovo Atalanta clausola prossimo anno
Luis Muriel © LaPresse

L’Atalanta infatti, dopo il trionfo di misura contro il Sassuolo, ha ottenuto ben tre sconfitte consecutive in altrettanti scontri, che le hanno fatto momentaneamente perdere il piazzamento in zona Champions League. Non ha sicuramente aiutato l’assenza di Luis Muriel, fermo ai box proprio in questi ultimi match a causa di un infortunio agli adduttori. Il classe ’91 è ora pienamente recuperato e pronto a tornare in campo nel mese di gennaio, che potrebbe già rivelarsi fondamentale per le sorti della stagione bergamasca. Proprio il colombiano sarebbe inoltre al centro di un affare di calciomercato di queste ultime ore.

Calciomercato, c’è la conferma per il ‘colpo Muriel’: affare già chiuso

Calciomercato Serie A affare Muriel rinnovo Atalanta clausola prossimo anno
© LaPresse

L’Atalanta in questa prima parte di stagione si è mostrata alquanto snaturata rispetto agli ultimi anni, e a dimostrarlo sono proprio i numeri raccolti. La squadra di Gasperini ha guadagnato molta solidità difensiva in più, al netto però di una considerevole minor presenza sotto porta, come dimostrano gli appena 22 gol segnati (quarto peggior dato della parte sinistra della classifica di Serie A).

Ciò a causa anche e soprattutto del pochissimo contributo dei due bomber della squadra, Zapata e Muriel, entrambi alle prese con diversi problemi fisici ed ora inisidiati dalla concorrenza dei più giovani. Quest’ultimo a giugno andrà inoltre in scadenza di contratto, con l’Atalanta che però avrebbe già le idee chiare sul suo futuro in nerazzurro. La compagine bergamasca è infatti intenzionata a continuare a puntare sul proprio attaccante, che di fatto avrebbe già rinnovato involontariamente il proprio contratto.

A riportarlo è Tuttosport, che afferma come la Dea abbia esercitato nelle ultime ore una clausola presente nel contratto del classe ’91. Ciò ha consentito di rinnovare in modo del tutto unilaterale il colombiano, che ora vestirà la maglia dell’Atalanta almeno fino al giugno 2024, sua nuova data di scadenza. A Muriel è ora richiesto di tornare ad essere pienamente decisivo in questa imminente seconda parte di annata.

Previous articleAllegri lo perde a fine anno: decisione presa
Next articleMelissa Satta è magnetica: occhi penetranti e top da sballo