Trattativa Maldini-Galliani, c’è l’ok: si chiude l’affare Milan-Monza

Milan e Monza sono pronte a chiudere un affare di calciomercato con Paolo Maldini ed Adriano Galliani al lavoro. Le due squadre potrebbero ufficializzare una trattativa nei prossimi giorni, quelli che portano alla chiusura ufficiale della sessione invernale di affari.

Il Monza, reduce dal pareggio casalingo contro il Sassuolo, ha chiuso il suo girone d’andata a quota 22 punti, un buon bottino per una squadra al primo anno in Serie A. Un risultato che permette alla società di guardare anche con tranquillità alla fine del calciomercato. I brianzoli sono pronti a chiudere un affare con il Milan per cercare di rinforzare la propria rosa.

Calciomercato Milan, affare col Monza
Maldini e Galliani

Contatti tra Milan e Monza per chiudere un affare di calciomercato

Dopo circa 27 anni da amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani è passato alla guida del Monza sempre sotto la presidenza di Silvio Berlusconi. Il dirigente è però rimasto molto legato ai colori rossoneri avendo affermato di essere rimasto un grande tifoso del Milan. Ora Galliani è pronto a chiudere un affare con un ex giocatore del Milan. L’ad dei biancorossi è al lavoro con Paolo Maldini per mettere a punto un affare in vista della fine di gennaio. I rapporti tra le parti sono ottimi con i due club che potrebbero quindi ufficializzare un affare nei prossimi giorni. Già in passato c’erano state delle chiacchierate tra le due dirigenze senza però riuscire a trovare l’intesa per un affare.

Calciomercato Milan, Adli verso Monza
Adli © LaPresse

Calciomercato Milan, Adli verso il prestito al Monza

Le due squadre sono al lavoro per parlare del futuro di Adli. Il francese non riesce a trovare spazio nella squadra di Pioli essendo partito titolare solo in un’occasione. Classe 2000, l’ex Bordeaux non convince a pieno al momento e potrebbe essere ceduto in prestito fino al termine della stagione. Il calciatore ricopre il ruolo di Stefano Sensi. Il centrocampista ex Inter ha subito un brutto infortunio ed è vicino al rientro completo ma le sue condizioni fisiche non lasciano completamente tranquilli i dirigenti brianzoli. In questo senso viene visto l’interesse nei confronti di Yacine Adli che potrebbe avere maggiore spazio a disposizione fino al termine del campionato, cercando di convincere il Milan a puntare su di lui in vista della prossima stagione.

Il giocatore era arrivato al Milan con grandi aspettative ma il suo rendimento è stato ben sotto le aspettative. Motivo per il quale Pioli ha deciso di non impiegarlo finora e che potrebbe dare l’ok per la sua partenza alla fine del mese di gennaio.

Previous articleLucia Javorcekova, in bikini è esagerata: il dettaglio non sfugge a nessuno
Next articleLeclerc e la Ferrari preoccupati: quel dato inquietante