Domenica l’ultima a San Siro per quattro: nuova rivoluzione di Maldini

Rivoluzione in vista in casa Milan, con ben quattro giocatori che avrebbero già le valigie pronte per il prossimo calciomercato estivo: cambia tutto per Pioli.

Sono giorni di grande entusiasmo per tutto l’ambiente rossonero, con il Milan che ad oggi, soprattutto dopo l’ultima vittoria conseguita in casa dell’Hellas Verona, pare sempre più vicino ad un obiettivo che a inizio anno sembrava quasi impensabile: la vittoria dello scudetto. Sono appena 4 i punti da ottenere negli ultimi due match di campionato per ottenere la matematica certezza, con la squadra di Stefano Pioli, in caso di successo contro l’Atalanta e di mancato trionfo dell’Inter, che potrebbe festeggiare il titolo già questa domenica.

Calciomercato Milan rivoluzione Maldini addio Castillejo Bakayoko Romagnoli Kessié
Paolo Maldini © LaPresse

Ad alimentare ulteriormente questo entusiasmo sono anche le serrate trattative in corso per l’acquisizione della società rossonera, che in estate con ogni probabilità passerà sotto una ricca gestione, ancora da capire se sarà quella degli arabi di InvestCorp o degli americani di Redbird. Si prospetta quindi un calciomercato sfavillante per la dirigenza meneghina, che però avrebbe prima intenzione di liberarsi dei cosiddetti rami secchi della rosa a disposizione di mister Pioli, con ben già quattro addii in programma.

Calciomercato Milan, non solo Kessié: Maldini ne manda via quattro

Calciomercato Milan rivoluzione Maldini addio Castillejo Bakayoko Romagnoli Kessié
Franck Kessié © LaPresse

In estate la formazione rossonera, che ad oggi ha ancora un considerevole gap da colmare con le altre squadre ai vertici del campionato italiano, potrebbe subire una vera e propria rivoluzione. Sono diversi infatti i giocatori del Milan vicini all’addio, e per quattro di loro Maldini e Massara avrebbero già chiuso la porta per una permanenza a Milanello dopo il termine della stagione.

In primo piano, a causa dei contratti in scadenza, troviamo Kessié e Romagnoli. Il centrocampista, dopo aver rifiutato l’onerosa proposta di rinnovo, avrebbe già un accordo con il Barcellona per il suo trasferimento, mentre il classe ’95 sarebbe invece già nel mirino di diversi club di Serie A, pronti ad accaparrarselo a parametro zero, dato che l’ex Lazio ad oggi non ha la minima intenzione di prolungare la propria avventura a Milanello, essendo ormai fuori dal progetto di Stefano Pioli.

Fuori dal progetto proprio come Castillejo e Bakayoko, entrambi protagonisti di una stagione ai pieni margini della rosa, come dimostrano le loro ultime presenze con la maglia del Milan, datate rispettivamente nei mesi di dicembre e gennaio. Maldini e Massara cercheranno di piazzare lo spagnolo al miglior prezzo possibile, con già qualche offerta proveniente dalla Liga, mentre il centrocampista francese sarà rispedito al Chelsea con un anno di anticipo, visto il suo ruolo marginale e il riscatto di ben 15 milioni di euro in essere. Riuscirà la dirigenza rossonera a sostituire a dovere queste importanti partenze?.

Previous articleEva Padlock, perizoma e intimo trasparente: il VIDEO a letto toglie il fiato
Next articlePerizoma e costume super aderente: Lucia Javorcekova rovente in spiaggia