Colpo ‘da paura’: Halloween col botto per il Milan

Il Milan si avvicina alla qualificazione in Champions League e punta la vetta: Pioli vuole un colpo per il prosieguo della stagione

E’ un momento positivo per il Milan, che può sorridere sia per l’andamento in campionato che per quello in Europa. In Serie A, i rossoneri hanno messo a segno quattro vittorie consecutive e restano in seconda posizione all’inseguimento del lanciatissimo Napoli in vetta, a tre punti di distanza. In Champions League, il successo con la Dinamo Zagabria ha fornito il match point per il passaggio agli ottavi di finale.

Colpo 'da paura': Halloween col botto per il Milan
Paolo Maldini © LaPresse

Milan avanti tutta, portare avanti il doppio fronte si può

La sfida principale per i rossoneri, laureatisi campioni d’Italia a maggio, era quella della riconferma, niente affatto facile. Il rendimento in campionato, al netto di tante assenze pesanti, sta mostrando che la squadra di Pioli è diventata consapevole dei suoi mezzi, con una identità tecnico-tattica riconoscibile e con una fame che è rimasta invariata. E poi, in Europa, dopo il ritorno dello scorso anno a grandi livelli con la fase a gironi della Champions ritrovata dopo diversi anni, c’era da provare a fare di meglio e superare il primo turno. Obiettivo possibile, con il Salisburgo si potrà accedere agli ottavi anche solo con un pareggio. Certo, da lì in avanti, visto il livello delle prime da affrontare potenzialmente, la strada si farà in salita, ma tutto ciò che verrà sarà tanto di guadagnato, in termini di esperienza e prestigio. Un Milan che insomma anche nella seconda parte della stagione può continuare a essere protagonista ad alti livelli. Ma proprio per il discorso richiamato in precedenza delle numerose assenze, con l’incognita di un Mondiale di mezzo che non si sa quanto e come inciderà, Pioli vorrebbe dei rinforzi per aumentare quantità e qualità delle alternative.

Milan, servono rinforzi: la richiesta esplicita di Pioli e le mosse del club

Colpo 'da paura': Halloween col botto per il Milan
Armando Broja © LaPresse

In particolare, il tecnico rossonero vorrebbe qualcosa di più per l’attacco. Con Ibrahimovic lontano dal rientro e con Giroud e Origi che al Mondiale ci saranno, e torneranno con condizioni tutte da verificare, nello slot di prima punta non sarebbe male per l’allenatore avere una scelta in più. Che sarebbe ricaduta, nelle intenzioni, su Armando Broja del Chelsea, già seguito in estate. Secondo ‘Donbalon’, in Spagna, il Milan sta insistendo con i londinesi, per strappare un prestito con diritto di riscatto all’apertura del mercato. Per ora non arrivano aperture, ma la dirigenza milanista è ottimista.

Previous article“Sotto shock, rinviare la partita”, non si gioca in Serie A
Next articleBenedetta Radaelli, gonna e tacchi da Champions League – FOTO