Milan, il sostituto di Ibrahimovic arriva da lontano

Falcidiato dagli infortuni, il Milan è sempre a caccia di un attaccante che garantisca continuità e pensa a Nunez del Benfica per la prossima stagione. Molto dipenderà anche da Ibrahimovic e da un cartellino ritenuto troppo elevato

Maldini e Massara studiano per il Milan che verrà
Maldini e Massara, dirigenti Milan © Getty Images

Darwin Nunez è il nome nuovo per l’attacco del Milan

Nuovo obiettivo concreto di mercato per il Milan che segue da vicino Darwin Nunez stando a quanto scrive il quotidiano ‘Record’. L’attaccante del Benfica rispecchia pienamente i parametri voluti dal fondo Elliott per la campagna di rafforzamento dei rossoneri. Giovani calciatori di talento che siano, però, già pronti a competere. L’unico problema sarebbe il prezzo, in quanto i portoghesi vorrebbero 50 milioni di euro. Uruguaiano classe 1999, il ragazzo ha delle potenzialità enormi e nell’ottica della dirigenza milanista potrebbe essere il nome giusto per rinforzare il reparto avanzato. Dopotutto, bisogna pensare che Ibrahimovic e soprattutto Mandzukic non danno garanzia di continuità, Leao e Rebic non sono prime punte e hanno dimostrato tutti i loro limiti.

Leggi anche >>>> Calciomercato Milan, colpo a parametro zero in difesa                   

Darwin Nunez nuovo obiettivo di mercato del Milan
Darwin Nunez, attaccante del Benfica © Getty Images

Il Benfica fissa il prezzo: servono 50 milioni di euro. E Ibrahimovic?                 

Insomma, in termini di contributo in zona gol, c’è bisogno di un attaccante che ci sappia fare e Maldini e Massara non hanno dubbi sulle capacità di Nunez. Restano due nodi da sciogliere: la questione Ibra e il prezzo. Nel primo caso, si parla di un calciatore ancora devastante ma di 40 anni e che in questa stagione ha già saltato 19 partite tra Serie A ed Europa League. I continui infortuni impongono una riflessione societaria: è il caso di tenere lo svedese, che tornerà anche a giocare in nazionale, oppure sostituirlo? Certo, con Zlatan, Nunez avrebbe il tempo necessario per adattarsi. L’ostacolo più grande resta, però, il prezzo del cartellino: eccessivi i 50 milioni di euro voluti dal Benfica.

Leggi anche >>>> Calciomercato Milan, 70 milioni per il doppio colpo: novità in attacco

Ibrahimovic potrebbe lasciare il Milan
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan © Getty Images

Qualcosa, però, potrebbe cambiare in favore dei rossoneri nel momento in cui i portoghesi non si qualificassero per le coppe europee della prossima stagione. L’ipotesi non è così distante dalla realtà, in quanto la posizione in classifica, al momento, non è delle migliori. In quel caso, il costo si abbasserebbe e si aprirebbe un’autostrada per il Milan.

Previous articleMartina Stella regina di sensualità su Instagram, che foto
Next articleLaura Cremaschi buongiorno da infarto: il lato A fa impazzire i fan – FOTO