Milan, flop totale De Ketelaere: va via subito

Charles De Ketelaere non ha convinto, fin qui, con il Milan, e anche con la maglia del Belgio le cose vanno male: occhio alla cessione

Il suo debutto da titolare, con la maglia del Milan, alla terza giornata di campionato, aveva illuso tutti. Gran giocata a spaccare il campo sulla trequarti e palla illuminante per la rete di Leao, contro il Bologna. Un pezzo di bravura che aveva fatto supporre che il talento di Charles De Ketelaere fosse già pronto ad esplodere. Ma le cose sono andate poi, almeno per il momento, assai diversamente.

Milan, flop totale De Ketelaere: va via subito
Charles De Ketelaere © LaPresse

Milan, De Ketelaere ancora non c’è: e fa flop anche al Mondiale

Il trequartista a lungo inseguito in estate dal Milan, che lo aveva strappato al Bruges per la cifra non esigua di 35 milioni di euro, ha poi lasciato tracce praticamente nulle del suo passaggio. Delle successive 15 presenze, solo altre sette da titolare, con Brahim Diaz che al momento sembra piuttosto nettamente davanti nelle gerarchie. Con la Fiorentina, ultima gara per il Milan prima della lunga pausa, il belga non è nemmeno stato mandato in campo da Pioli. E anche al Mondiale, la sua presenza è per adesso impalpabile. Rimasto in panchina all’esordio con il Canada, è stato mandato in campo da Martinez nei 22 minuti conclusivi di Belgio-Marocco. Con la sua squadra già in svantaggio e in un contesto non facile, d’accordo, ma non c’è stato da parte sua alcun segno di vitalità. Il tutto, lascia emergere degli interrogativi piuttosto pressanti, nell’ambiente, sulla sua effettiva bravura e sul fatto che sia davvero pronto per certi palcoscenici. Parliamo sempre di un 21enne, che di tempo davanti ne ha per far ricredere tutti, ma attenzione ai prossimi scenari.

Milan, occhio al futuro di De Ketelaere: chieste informazioni dall’Inghilterra

Milan, flop totale De Ketelaere: va via subito
Charles De Ketelaere © LaPresse

Secondo la testata inglese ‘Team Talk’, è pronto a rifarsi sotto il Leeds. Gli inglesi avevano già dato vita a un lungo tira e molla in estate, presentando al Bruges anche una proposta economica più alta. Ma la volontà del giocatore nel vestire la maglia del Diavolo aveva fatto la differenza. Ora, il club britannico starebbe sondando il terreno con i rossoneri, chiedendo di essere tenuti informati sulle prossime mosse relative al futuro del giocatore. Una sorta di dichiarazione di disponibilità a rilevare il giocatore in prestito, se la dirigenza rossonera reputasse che De Ketelaere dovesse aver bisogno di minutaggio altrove, in un contesto con meno pressioni.

Previous articleJessica Aidi esagera: l’intimo quasi non c’è, lady Verratti è una bomba
Next articleAida Yespica mette tutti ko: il bikini praticamente non c’è