Milan, c’è l’erede di Leao: sfida aperta alla Juventus

Il Milan si guarda già attorno per trovare il sostituto di Leao, ambito dai top club: il nome scelto è nel mirino anche della Juventus

Lo scorso anno, Rafael Leao è stato uno dei giocatori chiave per la conquista dello scudetto da parte del Milan di Pioli. Il portoghese, specialmente nel girone di ritorno, è salito in cattedra realizzando gol pesantissimi e mettendo la firma anche sui tre assist dell’ultima vittoria, quella decisiva, in casa del Sassuolo.

Milan, c'è l'erede di Leao: sfida aperta alla Juventus
Rafael Leao © LaPresse

Milan, il rinnovo di Leao è una priorità: ma blindare il portoghese sarà difficile

Anche in questa stagione, l’attaccante lusitano è partito alla grande, con 3 gol (tra cui la doppietta nel derby contro l’Inter) e 6 assist in 8 gare disputate. Il tutto, conferma una crescita da parte sua sempre più evidente, che lo sta portando a diventare il crack che si ipotizzava potesse essere quando fu acquistato tre anni fa dai rossoneri. Per il Milan c’è però da risolvere il problema legato al rinnovo del suo contratto. L’attuale accordo è in scadenza nel 2024 e va certamente adeguato al valore raggiunto dal giocatore, che al momento percepisce circa 1,8 milioni di euro a stagione. La richiesta dell’entourage di Leao si assesta intorno ai 7 milioni di euro. Il Milan vuole spingersi intorno ai 6 milioni di euro. Una trattativa che non si annuncia facile, anche perché il valore di Leao potrebbe salire ulteriormente in seguito al Mondiale, dove potrebbe essere uno dei protagonisti. Maldini si è detto, qualche giorno fa, ottimista sul rinnovo, affermando che Leao avrebbe voglia di rimanere. Ma non è detto che questo avvenga. E così, il Milan deve già iniziare a pensare di cautelarsi per il futuro, guardandosi già attorno per un profilo che possa sostituirlo in caso di una cessione.

Milan, Pulisic acquisto per il dopo Leao: testa a testa con la Juventus

Milan, c'è l'erede di Leao: sfida aperta alla Juventus
Christian Pulisic © LaPresse

Il profilo individuato, secondo il portale spagnolo ‘Fichajes.net’, sarebbe quello di Christian Pulisic, che al Chelsea è finito ai margini e trova poco spazio anche con Potter, dopo che già con Tuchel i rapporti non erano stati dei migliori quanto a utilizzo in campo. Forse non è un caso che siano proprio i ‘Blues’ una delle squadre più interessate a Leao. Potrebbe avvenire una sinergia tra il Milan e i londinesi e del resto i rapporti tra le società, come testimoniato dall’affare Tomori, sono molto buoni. Il Milan vorrebbe mettere le mani su Pulisic già a gennaio, per ‘anticipare’ l’acquisto di un erede di Leao che avverrebbe, comunque, in estate. Per lo statunitense, è sfida aperta alla Juventus, che a sua volta lo segue da vicino.

Previous articleAida Yespica, fuori tutto: trasparenza incontenibile – VIDEO
Next articleSabrina Salerno, impressioni di settembre: minigonna letale e curve in mostra