Calciomercato Milan, Champions decisiva per le strategie

Il Milan si gioca tutto il suo futuro in 90 minuti. Contro l’Atalanta non sono in palio solo 3 punti, ma anche l’accesso in Champions. L’approdo nella massima competizione europea potrebbe essere decisivo nelle strategie mercato.

Calciomercato Milan, Champions decisiva per le strategie
Paolo Maldini © Getty Images   

Il Milan si gioca tutto negli ultimi 90 minuti della stagione. La squadra rossonera dovrà conquistarsi l’accesso alla prossima Champions League allo Gewiss Stadium contro l’Atalanta. Un’impresa non da poco se si considera il livello della squadra allenata da Giampiero Gasperini. I nerazzurri hanno strappato il pass per la massima competizione europea battendo il Genoa 4-3 a Marassi. In teoria non avrebbero nulla da chiedere al campionato. Nella pratica, però, Muriel e compagni sono desiderosi di chiudere la stagione al secondo posto, posizione mai occupata dalla squadra bergamasca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Calciomercato Milan, Mourinho beffa i rossoneri: colpo Roma

L’Atalanta, dunque, potrebbe dare gran filo da torcere al Milan. I rossoneri si augurano anche che dallo stadio Dall’Ara, dove sarà di scena la Juventus contro il Bologna, possano giungere delle notizie positive. L’approdo in Champions per il Milan sarà decisivo in ottica mercato. Infatti, gran parte delle decisioni saranno prese solo con la certezza di partecipare alla massima competizione europea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———–>>> Calciomercato Milan, nel mirino il titolare del Barcellona: c’è l’offerta

Calciomercato Milan, Champions decisiva per le strategie

Il futuro del Milan, quindi, dipende molto dalla Champions League. Alcuni calciatori potrebbero decidere di continuare o meno la loro avventura in rossonero in base alla qualificazione al massimo torneo continentale. Secondo quanto si apprende dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, Brahim Diaz, in prestito dal Real Madrid, potrebbe decidere di tornare in Spagna qualora il Milan dovesse qualificarsi in Europa League. Il giocatore è diventato fondamentale per Stefano Pioli. Un altro giocatore in bilico potrebbe essere Tomori. Il difensore arrivato a Gennaio dal Chelsea, comunque, si dice soddisfatto del Milan e potrebbe anche decidere di restare.

 

Previous articleArrestato il padre di Scamacca: danni a Trigoria a casa Roma
Next articleATP Lione: Musetti show, partita da sogno per l’italiano