Incontro a casa Milan, decisione presa: addio ai rossoneri

Incontro in vista in casa Milan: si decide il futuro del big rossonero. Rientro anticipato e separazione tra le parti ad un passo.

L’inizio del calciomercato estivo si fa sempre più vicino anche per il Milan, che dopo la grande stagione da protagonista conclusa con la clamorosa vittoria del campionato, nella prossima annata farà di tutto per riconfermarsi con l’obiettivo di bruciare i cugini interisti nella conquista della famosa “seconda stella“. Sarà dunque fondamentale per la dirigenza rossonera, vista soprattutto l’acquisizione della società da parte del ricco fondo Redbird, condurre un mercato volto a migliorare ulteriormente la rosa a disposizione di Stefano Pioli, ad oggi nel complesso ancora inferiore a quella delle rivali ai piani alti della Serie A.

Calciomercato Milan addio Brahim Diaz prestito Real Madrid
Maldini e Massara © Lapresse

Dopo il primo colpo a zero targato Divock Origi, con il giocatore pronto ad approdare a Milanello già nelle prossime settimane, il Diavolo sarebbe già impegnato a tempo pieno per la chiusura di altri importanti trasferimenti, con Botman e Renato Sanches del Lille ad oggi in pole position. Il Milan ha però anche l’esigenza di liberare diversi slot occupati in rosa, con un giocatore in particolare per cui pare già scritto l’addio a breve.

Calciomercato Milan, l’incontro toglie ogni dubbio: sarà addio con il big

Calciomercato Milan addio Brahim Diaz prestito Real Madrid
A.C. Milan © Lapresse

Annata da incorniciare per il Milan, ma non per tutti i componenti della rosa di Stefano Pioli. Uno di questi è proprio Brahim Diaz, che dopo l’ottimo avvio si è pian piano spento, rendendosi protagonista di un proseguo di stagione decisamente sottotono. A testimoniarlo sono i numeri dello spagnolo, che ha collezionato appena 4 gol e 4 assist in 40 presenze totali, chiudendo con un ruolo sempre più marginale all’interno delle rotazioni di mister Pioli.

Il Diavolo in primis non è per nulla soddisfatto dal rendimento dell’ex Manchester City, e nonostante il prestito che lo lega fino al giugno 2023, in casa Milan già da diverso tempo si starebbe pensando ad un rientro anticipato al Real Madrid. Infatti la dirigenza rossonera non sembra intenzionata a continuare a puntare sul classe ’99, sulla cui testa pende un riscatto di ben 22 milioni di euro, cifra che il club meneghino pare già intenzionato a non versare il prossimo anno.

La separazioni tra le parti, come riportato dal Corriere dello Sport, si ufficializzerebbe entro pochi giorni, in quanto il Milan avrebbe in agenda un incontro con il Real per discutere del futuro dello spagnolo, ad oggi sempre più lontano da Milano. Come agiranno Maldini e Massara per sostituire Brahim Diaz nel prossimo calciomercato estivo?

Previous articleElisa De Panicis, il perizoma in primo piano toglie il fiato: spettacolo rovente – FOTO
Next articleSophie Codegoni, camicia aperta e tacchi vertiginosi: fisico rovente