Firma martedì, Maldini cala l’asso dalla manica: colpo Milan

Sarà martedì il giorno tanto atteso dai tifosi del Milan e non solo: Maldini come sempre decisivo nella riuscita della trattativa. 

La svolta nelle ultime settimane e la firma martedì: il Milan continua a lavorare per migliorare ed ampliare la rosa. Maldini e Massara lavorano senza sosta, mentre la squadra si prepara in vista delle amichevoli pre-stagionali.

Maldini e Massara, dirigenti AC Milan
Maldini e Massara © LaPresse

Milan alle prese con il ritiro pre-stagionale. La preparazione procede nella giusta direzione, con qualche segnale positivo che arriva dai nuovi arrivati. Pobega ma soprattutto Yacine Adli, si stanno mettendo in luce con giocate importanti e ottimi inserimenti. Siamo solo agli inizi di una stagione ricca di impegni, però i due hanno fin da subito messo in chiaro diverse cose: non sono arrivati al Milan per caso. Il francese sta davvero stupendo per la forma fisica e l’adattamento rapido all’interno dello spogliatoio. Il centrocampista ex Bordeaux potrebbe essere il vero jolly per Pioli e non solo, poiché anche in chiave fantacalcio potrebbe portare davvero tante soddisfazioni.

Firma in arrivo: confermato un pilastro del Milan di Pioli

Sul fronte mercato il Milan è molto arrivo su diverse trattative: da Ziyech a De Ketelaere, Maldini e Massara vogliono potenziare la rosa con questi 2 innesti di spessore sulla trequarti rossonera. Sistemata la trequarti, il Milan penserà alla difesa, dove salgono le quotazioni di Tanganga del Tottenham ma che non convince del tutto la dirigenza. Il nome che però piace davvero alla società neo campione d’Italia è quello di Ndicka, difensore centrale dell’Eintracht di Francoforte. La nostra redazione in un recente articolo ha già parlato di lui come un potenziale acquisto del Milan. La questione che più di tutti tiene banco in casa Milan è quella di Zlatan Ibrahimovic: finalmente dopo tanta attesa, martedì arriverà la firma sul nuovo contratto che legherà lo svedese per un altro anno al Milan.

Zlatan Ibrahimovic, attaccante AC Milan
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Milan che dunque si appresta ad iniziare la stagione con Ibrahimovic che, da quanto è tornato, è stato un vero e proprio pilastro dentro e fuori dal campo. Rinnovo quasi doveroso per l’attaccante svedese, con il Milan pronto a ripartire insieme a lui per difendere lo scudetto e chissà, magari fare qualcosa di magico anche in Champions League, trofeo che manca nella bacheca da record di Zlatan. Nel frattempo Maldini e Massara operano sul mercato, con De Ketelaere che è davvero ad un passo dai rossoneri, mentre si continua a lavorare con il Chelsea per Hakim Ziyech.

Previous articleMonica Bertini, scollatura al tramonto: visuale esplosiva – FOTO
Next articleFederica Nargi, paella bollente con il suo costume: è un filo