Addio Milan: scadenza 2023 e già decisa la separazione

Incontro nelle ultime ore per decidere il suo futuro: il calciatore lascerà il Milan già in questa sessione di mercato, diversi club su di lui. 

Tempo di tornare a lavoro in casa Milan: tante le nuove idee tattiche di Pioli da provare in allenamento, soprattutto dopo gli arrivi di Origi, Adli e Pobega. I rossoneri però si stanno concentrando anche sulle uscite di quei giocatori che non fanno più parte del progetto Milan.

Maldini e Massara, dirigenti Milan
Maldini e Massara © LaPresse

Nelle ultime ore, tramite comunicato ufficiale, il Milan ha confermato il rinnovo annuale di contratto a Zlatan Ibrahimovic, l’uomo che più di tutti ha cambiato le sorti all’interno dello spogliatoio rossonero. Grazie alla sua infinita personalità, Ibrahimovic ha saputo tirare fuori il meglio da tutti i giocatori, anche chi ha giocato meno. Il suo carisma ha dato nuova linfa al club rossonero che ora può sognare in grande anche in Europa. In questi primi giorni di ritiro, tra tutti i calciatori presenti, Yacine Adli si è messo in luce. Tanta voglia di mettersi in mostra con grandi giocate negli allenamenti e grande spirito di adattamento all’interno dell’ambiente Milan. Effetto rinnovo Ibrahimovic? forse, ma è chiaro che chi ben comincia è già a metà dell’opera.

Cessione in vista: non rientra nei piani di mister Pioli

In casa Milan impazzano i nomi di Ziyech e De Ketelaere. I rossoneri però dovranno anche cedere alcuni esuberi. Leo Duarte è un nome ampiamente in uscita: il Milan sta definendo la sua cessione all’Instanbul Basaksehir. Altro nome che non è più in orbita Milan e quindi fuori dal progetto rossonero è quello di Tiémoué Bakayoko. Il mediano francese non è mai entrato a pieno nelle gerarchie di centrocampo del Milan. Arrivato l’estate scorsa dal Chelsea per un prestito biennale, il centrocampista ex Monaco ha raccolto 18 presenze in tutte le competizioni, quasi tutte da subentrato. Il calciatore però si è reso sempre disponibile alla causa, senza creare malumori all’interno dello spogliatoio.

Bakayoko, centrocampista Milan
Bakayoko © LaPresse

Ora però il Milan è in contatto con il Chelsea non solo per Ziyech, cui si lavora con tanto ottimismo, ma anche per parlare della situazione legata a Bakayoko con i rossoneri che vorrebbero rimandare indietro il calciatore. Alcuni club francesi tra cui Marsiglia e Rennes sono interessati al mediano ex Napoli. Milan e Chelsea a lavoro sulla risoluzione del prestito, con il centrocampista che farà ritorno in Inghilterra, con il Chelsea che sarà solo di passaggio.

Previous articleElisabetta Gregoraci, minigonna inesistente e tacchi da capogiro – VIDEO
Next articleCarolina Stramare, spacco esagerato e tacchi da urlo: da togliere il fiato