Juventus, deciso il piano per l’attacco: Allegri ha fatto la sua richiesta

In casa Juventus si ragione sugli obiettivi di mercato per sistemare il reparto offensivo: tanti nomi ma il piano è già delineato. 

La dirigenza bianconera assieme a tutto lo staff tecnico, sta delineando i prossimi colpi di mercato, con Allegri che però ha dato priorità a diverse questioni di mercato. Tra acquisti e cessioni, il tecnico bianconero ha definito alcuni obiettivi in entrata per rafforzare l’attacco.

Max Allegri, allenatore Juventus
Max Allegri © LaPresse

Juventus che continua la tournée pre-stagionale negli USA. L’amichevole terminata 2-2 contro il Barcellona ha dato ulteriori segnali positivi, con Kean assoluto protagonista con una doppietta messa a segno. Bianconeri a lavoro non solo sul campo ma anche sul mercato, con la dirigenza che vuole mettere a punto alcune trattative, in entrata ed in uscita. L’addio di Matthijs De Ligt, approdato al Bayern Monaco, è stato subito smaltito in fretta con l’arrivo di Bremer. Affare che ha fatto sicuramente tanto rumore dato che la Juventus si è inserito in maniera prepotente ma decisa, superando la concorrenza dell’Inter. Tanto lavoro anche sul fronte cessione, con la dirigenza che sta finalmente piazzando alcuni esuberi: da Pjaca a Rabiot, passando per Arthur e Ramsey. Per il gallese è arrivata l’ufficialità della rescissione consensuale del contratto. Ci sono stati contatti con il Lione per Rabiot, con il francese che accetterebbe di buon grado un ritorno in Francia. In entrata, occhio al nome di Leandro Paredes per il centrocampo, con l’argentino ormai fuori dai piani del PSG.

Da Morata a Kean, ecco il piano della Juventus

Stagione importante alle porte, ricca di impegni, ma la Juventus vuole colmare il gap con le milanesi e fare tanta strada in Europa. Per raggiungere questi obiettivi però, Allegri ha espressamente richiesto un altro giocatore offensivo. Stando alle ultime di mercato, nelle ultime ore la Juventus avrebbe messo gli occhi su Roberto Firmino e Timo Werner, con il brasiliano che addirittura avrebbe già raggiunto l’accordo per il suo passaggio in maglia bianconera. Contrariamente a quanto scritto da varie testate, la nostra redazione ha potuto constatare che non esiste nessun accordo tra la Juventus ed il Liverpool per “Bobby” Firmino. E’ anche vero però, che la Juventus monitora la situazione contrattuale del brasiliano da Gennaio, dato che il calciatore andrà in scadenza a Giugno 2023.

Roberto Firmino, attaccante del Liverpool
Roberto Firmino © LaPresse

Allegri però è stato fin da subito chiaro con la società, ribadendo che la priorità è Alvaro Morata. L’Atletico Madrid ha bisogno di fare cassa e liberarsi di tanta massa salariale, con l’ex Juventus in uscita dai Colchoneros. Espressamente richiesto da Max Allegri, grazie anche alla duttilità del calciatore, la dirigenza della Juventus è al lavoro per cercare di portare a termine la trattativa con l’Atletico Madrid. Nelle ultime ore contatti positivi tra i club, con l’Atletico disposto ad abbassare le pretese sul cartellino del calciatore spagnolo. La Juventus spinge per l’attaccante spagnolo, con la trattativa che potrebbe prendere piede negli ultimi giorni di mercato.

Previous articleAncora Wanda Nara, perizoma in barca e tutto il mare ai suoi piedi
Next articleAnna Tatangelo, vestito prorompente e pronto ad esplodere: forme top