Juventus, c’è l’ok per il primo addio: cambia casacca in Serie A a gennaio

Addio in vista in casa Juventus, con il club piemontese pronto a dare il ben servito al bianconero: cambia squadra in Serie A a gennaio.

Al termine di un calciomercato estivo condotto da protagonista assoluta, che ha alzato sensibilmente il livello della rosa bianconera, la Juventus sta però conducendo un avvio di stagione disastroso. Anche nell’ultimo turno di Serie A i bianconeri non sono riusciti a convincere, ottenendo una clamorosa debacle in casa del fino ad allora fanalino di coda Monza. Ad oggi rischia quindi di risultare già compromesso sia il percorso nel campionato italiano, che soprattutto quello in Champions League, visti gli zero punti raccolti dopo due giornate.

Calciomercato Juventus, le ultime
Allegri © LaPresse

Si mette male la situazione anche per Massimiliano Allegri, a forte rischio esonero e ora obbligato alla conquista dei tre punti nel prossimo match contro il Bologna per evitare il peggio. In casa Juventus, visto anche lo stop dovuto alla Nations League, è forte anche l’attenzione rivolta al fronte calciomercato, in particolare sulla prossima finestra di riparazione. Proprio per gennaio sarebbe già deciso l’addio di un giocatore in particolare, diretto verso un altro club di Serie A.

Calciomercato Juventus, sarà addio a gennaio: accordo ad un passo con il club di Serie A

Calciomercato Juventus addio gennaio Rugani prestito Sampdoria
Juventus F.C. © LaPresse

Gli innesti di top player quali Di Maria, Bremer, Kostic e Paredes paiono non essere abbastanza per questa Juventus. Ad oggi infatti, come pochissime volte nell’ultimo decennio, il club bianconero si sta rendendo protagonista di una primissima parte di stagione da dimenticare. A tal proposito, la dirigenza piemontese sarebbe già con gli occhi puntati alla prossime sessioni di calciomercato, nelle quali l’intenzione sarà quella di aumentare ulteriormente il livello della rosa.

Oltre a ciò, una delle priorità della Juve è anche quella di sfoltire l’organico, al fine di abbassare il corposo monte ingaggi. Uno dei profili scelti per lasciare il club già nel mese di gennaio sarebbe proprio quello di Daniele Rugani. Il classe ’94 infatti, già ad un passo dall’addio in estate, è posto ai margini delle rotazioni di mister Allegri, che gli ha concesso appena una presenza su nove occasioni disponibili.

L’ex Empoli, che richiama un maggior utilizzo, sarebbe quindi avviato verso la dipartita nella finestra del mercato di riparazione. Il club ad oggi più in pole position per la sua acquisizione è proprio la Sampdoria, in crisi di risultati e pronta a ritentare l’assalto a gennaio dopo quello mancato in estate. L’affare si avvia a chiudersi tramite la formula del prestito con diritto di riscatto, con la Juve che andrebbe quindi a liberarsi, quantomeno momentaneamente, di un pesante ingaggio.

Previous articleJolanda De Rienzo, selfie bollente allo specchio: lato A devastante
Next articleWanda Nara, VIDEO rovente in studio: spacco e tacchi esagerati