Calciomercato Juventus, via libera per Pogba: tutto deciso

La Juventus sogna sempre il grande ritorno di Paul Pogba. Il francese potrebbe lasciare a fine stagione Old Trafford e il Manchester United

Paul Pogba
Manchester United, Paul Pogba ©Getty Images

Dal futuro di Pirlo a quello di Cristiano Ronaldo, passando per una qualificazione Champions tutta da conquistare sul campo. La stagione della Juventus volge verso il termine con tantissimi interrogativi ed un forte carico di delusione per aver perso il decimo scudetto di fila. Il club di Agnelli dovrà quindi ripartire dal prossimo anno, cercando anche di rinforzare la rosa attraverso la prossima sessione di calciomercato. Da potenziare soprattutto il centrocampo, che ha denotato non pochi difetti nel corso di questa stagione. Tra i sogni ricorrenti dei tifosi c’è il grande ritorno di Paul Pogba.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ‘tradimento’ Mourinho: nuova squadra in Serie A

LEGGI ANCHE >>> Addio Sanchez, doppio nome per l’Inter: Muriel e Giroud

Calciomercato Juventus, Pogba ha deciso: via senza rinnovo

Paul Pogba non intende rinnovare il suo contratto con i Red Devils, in scadenza nel 2022, e tornerebbe volentieri a vestire la maglia della Juventus. Il futuro del francese è infatti tutto da scoprire alla luce dell’ennesima stagione composta di alti e bassi, caratterizzata da molteplici infortuni soprattutto nella prima fase, e da un rapporto probabilmente in chiusura con lo United come testimoniato anche dalle parole di Raiola dei mesi scorsi. Sul tavolo delle trattative anche il prolungamento di Pogba, che ad un anno dalla scadenza può partire. Secondo quanto riportato dal ‘The Sun’, infatti, i ‘Red Devils’ avrebbero già deciso di mettere sul mercato il centrocampista ex Juventus, in caso di mancato accordo per il rinnovo. Si tratta così di un autentico via libera alla luce della situazione attuale, che qualora se ne presentasse l’occasione potrebbe spingere la Juventus a provare ad affondare il colpo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paul Labile Pogba (@paulpogba)