Juventus, ritorno di fiamma per il bomber: nuovo assalto dopo gennaio

La Juventus può tornare alla carica per un attaccante già inseguito a gennaio, i bianconeri osservano la situazione

Pochi giorni al raduno della Juventus e all’inizio del ritiro. Quest’anno non ci sono scuse, occorre partire subito forte e Allegri lo sa. Il tecnico livornese si è confrontato con la dirigenza per stilare la tabella di marcia in preparazione della nuova stagione e per gli obiettivi sul mercato. Lui è chiamato a dare di più, ma la dirigenza deve accontentarlo con un mercato importante.

Juventus, ritorno di fiamma per il bomber: nuovo assalto dopo gennaio
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, da Pogba e Di Maria ai rinforzi in difesa e in attacco: grandi manovre in vista

I primi ad arrivare saranno Paul Pogba, per il cui ritorno ormai sembra tutto apparecchiato, e Angel Di Maria, che ha risolto le ultime titubanze e dovrebbe unirsi ai bianconeri con un contratto annuale. Colpi importanti a parametro zero che alzano decisamente l’asticella della rosa, ma che da soli non basteranno. Molto ancora è destinato a cambiare, gli addii sono stati numerosi e altri ce ne saranno. In difesa, la partenza di de Ligt potrebbe cambiare tutto, obbligando a trovare un erede all’altezza, ma anche garantendo risorse economiche da sfruttare. A centrocampo, serve ancora qualcosa, almeno un regista, con qualche cessione a fargli spazio. E in attacco sugli esterni verrà fatto ancora qualcosa, oltre che per una punta centrale che dovrà fare da vice a Vlahovic.

Juventus, rispunta l’idea Martial: ipotesi colpo ‘low cost’

Juventus, ritorno di fiamma per il bomber: nuovo assalto dopo gennaio
Anthony Martial © LaPresse

In questo senso, potrebbe riprendere piede l’ipotesi Anthony Martial, già inseguita durante il mese di gennaio. All’epoca, la Juventus non affondò il colpo e l’attaccante francese andò al Siviglia in prestito, dove però, anche complice un infortunio, ha giocato pochissimo e senza lasciare il segno. Rientrato al Manchester United, non pare essere nei piani e nei pensieri di Ten Hag ed è dunque un esubero di lusso da provare a piazzare per i Red Devils. A 26 anni, è comunque un giocatore ancora in grado di dire molto e dalle doti tecniche interessanti, che possono portarlo a svariare in varie zone del reparto offensivo. Ecco perché potrebbe rappresentare una alternativa interessante. Con lo United intenzionato a cederlo, strappare condizioni di favore (un prestito oneroso a circa 5 milioni di euro e una partecipazione dell’ingaggio da parte degli inglesi) potrebbe non essere impresa così complicata. Ipotesi da valutare e da tenere in considerazione per gli uomini mercato della Juve e per gli addetti ai lavori.

Previous articleAnna Tatangelo, sirena a bordo: bikini spaziale – FOTO
Next articleElisa De Panicis, set fotografico da KO: completamente senza veli! – FOTO