Calciomercato Inter, c’è l’offerta: dalla Germania l’erede di Handanovic

Nel derby vinto contro il Milan è tornato alla grande Samir Handanovic, autore di una prova spettacolare. Decisivo nei momenti importanti dopo tante critiche lo sloveno ma l’Inter pensa già al futuro vista l’età avanzata dell’estremo difensore 

Handanovic
Samir Handanovic © Getty Images

L’Inter di Antonio Conte viaggia a gonfie vele in campionato dopo il derby stravinto per 3-0 contro i rivali del Milan che ha portato Lukaku e compagni a +4 in classifica. Un successo firmato anche da un paio di interventi di alto livello di Samir Handanovic, decisivo nei momenti delicati della sfida ad inizio ripresa. L’ennesima prova di forza di un portiere ormai avanti con l’età e troppo spesso criticato per alcune battute a vuoto. Al netto della prova di forza dello sloveno la dirigenza dell’Inter lavora comunque da tempo all’eredità pesante del capitano nerazzurro. Tanti i profili accostati in questi mesi alla squadra di Conte: dalle piste ‘italiane’ Musso e Cragno alla soluzione estera Rui Silva del Granada.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, doppio regalo dall’Inghilterra per Conte

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Lautaro incedibile: no ai 110 milioni del Barcellona

Calciomercato Inter, dalla Germania l’erede di Handanovic: pronto Gulacsi

Handanovic è in scadenza nel 2022, ma la società nerazzurra non ha intenzione di perderlo senza essersi prima assicurata un degno sostituto. In questo senso secondo quanto sottolineato dalla ‘Bild’ il nome nuovo è quello di Peter Gulacsi, portiere classe 1990 del Lipsia che per caratteristiche ricorda proprio lo sloveno dell’Inter. In virtù inoltre del contratto in scadenza nel 2023 con il club teutonico, le richieste potrebbero non superare i 13 milioni di euro, risultando così un affare a buon mercato. Stando al quotidiano tedesco inoltre Marotta e soci avrebbero già proposto all’entourage di Gulacsi un’offerta da 10 milioni di euro lordi per convincerlo ad accettare la destinazione milanese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Péter Gulácsi (@petergulacsi)

Previous articleCalciomercato Inter, beffa Juve e super regalo a Conte
Next articleCalciomercato Milan, contatti con Raiola: colpo a zero