Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari: accordo di massima per gennaio

Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari: accordo di massima per gennaio

Nainggolan interL’Inter sembra aver già trovato l’accordo per la cessione di Radja Nainggolan a gennaio. Stando alle ultimissime news, oltre ad Eriksen anche il belga non sarebbe decisamente contento della situazione che sta vivendo a Milano: poco spazio, poca considerazione, poca incisività nel gioco del tecnico. Per questo le strade si separeranno nuovamente e definitivamente. Rientrato dal prestito al Cagliari, potrebbe tornare in Sardegna e proprio a gennaio; le nuove indiscrezioni parlano di un imminente accordo tra le parti, con l’Inter finalmente disposta a cederlo a titolo definitivo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, lite improvvisa con Conte: addio a gennaio!

Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari: accordo di massima per gennaio

Inter e Cagliari sarebbero concordi nel trovare un’intesa definitiva sulla base di un prestito oneroso da 3 milioni più obbligo a giugno intorno ai 7 milioni di euro. Dunque un’operazione da 10 milioni di euro totali, cifra ritenuta minima per evitare una minusvalenza a bilancio. Nainggolan dovrà inoltre spalmare il proprio contratto da 4,5 milioni, una strategia che il Cagliari adotterà come già fatto in precedenza con Godin.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Messi-Inter, la bomba è sganciata: “Offerta vera”

Il destino del belga sembra segnato esattamente come quello di Eriksen: il danese è ormai pronto ad andare via senza rimpianti. Tuttavia, ironia del destino, proprio Eriksen potrebbe essere il grande protagonista di Inter–Shakhtar Donetsk di stasera visti i numerosi forfait degli ultimi giorni. E se dovesse cambiare le sorti della gara, come gestirà la situazione l’Inter? Secondo Sandré, intervenuto a ‘Top Calcio 24’, l’Inter lo terrebbe sino a fine stagione: “Eriksen è un giocatore di livello internazionale, se stasera farà una grande partita lo terranno sino a giugno. Nel calcio serve tempo e pazienza, non è detto che vada via a gennaio“ ha detto.