Inter, mercato stellare ma Inzaghi ne saluta sette: quanti addii

Gli imminenti approdi stellari di Lukaku e Dybala fanno sorridere l’Inter, che però nel contempo starebbe preparando ben sette addii: cambia tutto in estate.

La Coppa e la Supercoppa Italia conquistata in finale ai danni della Juve non sono bastate a togliere l’amaro in bocca all’Inter, che nell’ultima stagione appena conclusa non è stata in grado di tenere il passo del Milan nella corsa scudetto poi vinta dai rivali rossoneri, ora anch’essi a quota 19 campionati in bacheca. È quindi forte la voglia di rivalsa in casa nerazzurra, con il club che proprio a tal proposito sta programmando già diversi importanti colpi in entrata nell’imminente calciomercato estivo.

Calciomercato Inter Inzaghi sette addii Sanchez Radu Dzeko Correa Caicedo Vidal Vecino
Simone Inzaghi © LaPresse

La Benemata è infatti tra le squadre più attive di questa sessione di mercato, e a testimoniarlo sono i colpacci in fase di chiusura riguardanti Dybala, in arrivo a parametro zero, e Lukaku, che dopo appena un anno è pronto a fare ritorno a Milano attraverso la formula del prestito. Per l’Inter si preannuncia però un calciomercato molto attivo anche in fase di uscita, con ben sette giocatori della rosa che sarebbero già con le valigie in mano.

Calciomercato Inter, non solo Sanchez: ben sette nerazzurri sono pronti a salutare

Calciomercato Inter Inzaghi sette addii Sanchez Radu Dzeko Correa Caicedo Vidal Vecino
Alexis Sanchez, in uscita dall’Inter © LaPresse

Uno dei principali obiettivi dell’Inter nell’imminente calciomercato estivo, viste anche le note difficoltà economiche della società, sarà anche quello di ridurre notevolmente le dimensioni della rosa a disposizione di Inzaghi, al fine di guadagnare utili e allo stesso tempo ridurre l’elevato monte ingaggi. In particolare uno dei reparti che potrebbe essere maggiormente puntellato sarebbe quello offensivo.

Infatti, oltre a Sanchez, la cui cessione pare già concordata da diverso tempo, sembrano già con le valigie in mano anche Caicedo, Correa e Dzeko. Il primo, arrivato a gennaio in prestito dal Genoa, farà ritorno al club rossoblù, mentre per l’argentino invece, vista la stagione decisamente al di sotto delle aspettative, l’Inter pare intenzionata a cederlo (anche attraverso il prestito con diritto/obbligo di riscatto) per fare cassa già in estate, onde evitare un’ulteriore svalutazione del suo cartellino. Il centravanti bosniaco sarebbe invece spinto ai saluti dall’imminente approdo di Lukaku, che lo manderebbe inevitabilmente più ai margini della rosa.

A centrocampo invece sono pronti a lasciare sia Vecino, in scadenza di contratto, che Vidal, reduce da una stagione alquanto sottotono e che non ha mai pienamente convinto nella sua avventura in nerazzurro. Per lui sarebbe pronta una risoluzione contrattuale. L’ultimo addio di questa corposa trance riguarderebbe infine il portiere secondo portiere Radu, che con l’imminente duello per la titolarità tra Handanovic e Onana finirebbe inevitabilmente a ricoprire il ruolo di terzo, con il giocatore che è invece intenzionato a rilanciarsi (su di lui è già vivo l’interesse di diversi club di Serie A).

Previous articleAlessia Marcuzzi alza la temperatura in vacanza: costume esplosivo
Next articleAntonella Fiordelisi, perizoma in barca straordinario: visione bollente