Barcellona, spesa in Serie A: trovato l’erede di Busquets

Il Barcellona si prepara a dire addio agli ultimi eroi del ciclo vincente di Guardiola, addio per Busquets ed erede trovato in Serie A

Il Barcellona che fu di Guardiola, la squadra che nel terzo millennio si è iscritta tra le compagini che maggiormente hanno influito nei cambiamenti nella storia del calcio, ha progressivamente perso, com’era inevitabile che fosse, i suoi interpreti principali. La fine di un ciclo era già avvenuta tempo fa, con gli addii dei vari Xavi, Iniesta, Messi, ma ora sta per concludersi definitivamente con gli ultimi baluardi destinati a salutare il club blaugrana.

Barcellona, spesa in Serie A: trovato l'erede di Busquets
Sergi Busquets © LaPresse

Barcellona, è la fine di un’era: ai saluti anche Busquets

Di quella squadra sono rimasti soltanto in tre: Jordi Alba, Piqué e Sergi Busquets. Per tutti e tre, al massimo a fine stagione, arriverà la fine della loro lunga avventura con il Barcellona. In particolare per il centrocampista, l’addio appare scontato, con il contratto in scadenza a giugno 2023, anche se una decisione definitiva il giocatore la prenderà solo dopo il Mondiale con la Spagna.

Per lui, si parla di una ultima avventura, prima del ritiro dal calcio giocato, nella MLS di oltre oceano. 685 presenze con 18 gol e 41 assist, senza dubbio il centrocampista 34enne ha scritto pagine di storia del club blaugrana, mettendo insieme trofei su trofei. Il Barça deve necessariamente guardarsi attorno per sostituirlo, trovando un metronomo di centrocampo che sia alla sua altezza. Tra i nomi circolati, quelli di Jorginho, Ruben Neves e Zubimendi, ma in Spagna sono convinti che il nome che stia scalando le preferenze della dirigenza e di Xavi in panchina sia un altro e che porti dritto in Serie A.

Maxime Lopez nel mirino del Barcellona, il francese del Sassuolo scala le preferenze

Barcellona, spesa in Serie A: trovato l'erede di Busquets
Maxime Lopez © LaPresse

Secondo il portale iberico ‘Fichajes.net’, si tratterebbe di Maxime Lopez, centrocampista francese del Sassuolo. 25 anni a dicembre, Lopez è alla terza stagione in neroverde e si è distinto per la sua buona capacità di legare le due fasi del gioco. Dotato di buona visione (2 gol e 2 assist lo scorso anno) ma anche di capacità interdittive, non tirando la gamba indietro se necessario (ben 14 ammonizioni nello scorso campionato), ha un identikit che in Catalogna lo renderebbe un sostituto ideale di Busquets. Soprattutto, la dirigenza blaugrana sta valutando come il suo prezzo sia, al momento, inferiore a quello degli altri candidati, con una valutazione che attualmente si aggira sui 15 milioni di euro.

Previous articleFederica Nargi, spacco illegale dal basso: la gonna è un sogno – VIDEO
Next articleNikita Pelizon, apertura gambe pericolosa: solo la borsa copre lì