Ajax, problemi al cuore per Blind: stop di 3-6 mesi

Ajax, problemi al cuore per Blind: stop di 3-6 mesi

Il 2019 del capitano dell’Ajax Daley Blind finisce con una notizia davvero pessima. Il calciatore ex Manchester United sarà costretto a fermarsi per 3-6 mesi a causa di un’infiammazione al miocardio (il tessuto muscolare che costituisce le pareti del cuore nda) definita miocardite. La conferma è arrivata dal cardiologo Otto Kamp, medico che contattato dall’Ajax ha fatto tutte le verifiche del caso sulle condizioni del calciatore olandese: “Il recupero del calciatore può variare dai 3 ai 6 mesi – ha spiegato ai microfoni del De Telegraaf – Un’infezione da virus come questa può diffondersi attraverso lo sforzo nell’esercizio. Il defibrillatore sottocutaneo terrà sotto controllo il cuore nel caso in cui l’infiammazione dovesse tornare o peggiorare. Ci sono tre possibili esiti: un recupero completo, un danno minore, o nel peggiore dei casi, un danno che può portare progressivamente al deterioramento della funzione cardiaca”. <<<55 MILIONI DI EURO: ADDIO AJAX>>>