Affare Bologna-Sampdoria, scambio in chiusura di mercato

Il mercato è più aperto che mai e anche se è scattato il nuovo campionato di Serie A, le trattative sono più accese che mai. Anche il Bologna e la Sampdoria potrebbero essere protagoniste di queste ultime settimane di colpi e trattative.

Si sono già disputati i primi 90 minuti del nuovo campionato di Serie A che interesserà la stagione 2022-2023. Una prima giornata sui-generis dato che ha visto 10 partite e 10 vittorie.

©️ Lapresse

Sui primi 10 campi della prima giornata, l’equilibrio non ha avuto la meglio in nessuna parte. Un unicum per il nostro campionato. Per rivedere una cosa simile nel primo turno del torneo, occorre tornare indietro di oltre 20 anni. Infatti, l’ultimo esordio della Serie A senza pareggi risale alla stazione 2002-2003.

All’epoca il campionato era a 18 squadre. Per una stagione particolare come quella che ci troveremo ad ammirare, dunque, non poteva esserci un inizio “migliore”.  La pausa che comincerà a Novembre per dare spazio al Mondiale in Qatar, ha messo, probabilmente, non poca fretta ai club, soprattutto a quelli non di altissima fascia. Una partenza sprint potrebbe rappresentare una mossa vincente per non restare con tantissimi dubbi nel corso della pausa, che potrebbero,  poi, trasformarsi in malumori importanti. Il Bologna e la Sampdoria hanno visto, per motivi diversi, distrugersi tutti i propri piani. I liguri hanno ospitato l’Atalanta nella prima giornata del campionato. I blucerchiati sono parti meglio rispetto agli avversari ed addirittura si sono portati anche in vantaggio.

Il punto dell’1-0 realizzato da Caputo, peró, viene annullato dal Var a causa di un fallo. Si riparte dallo 0-0 e l’Atalanta segna un gol per tempo e si aggiudica 3 punti. Il Bologna, invece, realizza su calcio di rigore, ma poi nel secondo tempi subisce il ritorno dei padroni di casa della Lazio che prima pareggia con un autogol e poi vince con una rete del solito Immobile.

Bologna-Sampdoria, scambio in vista: Vignato-Viera

Stessi destini per Bologna e Sampdoria. Destini che potrebbero incrociarsi sulle infinite vie del mercato. Infatti i due club stanno discutendo in merito a due colpi, o meglio uno che vede prendere la direzione di Genova e l’altro la freccia verso Bologna. Secondo quanto riportato da “tuttobolognaweb.com”, Vignato, attaccante classe 2000, piace molto alla Sampdoria. L’affare potrebbe concludersi preso, ma c’è bisogno del placet del club felsineo. I rossoblu, infatti, sono alla ricerca di un centrocampista. Piace Zurkowski della Fiorentina, ma viste le difficoltà, il giocatore per la mediana potrebbe arrivare dalla Sampdoria che è pronta ad offrire Viera.

Previous articleFederica Masolin, minigonna vertiginosa a bordo piscina
Next articleFederica Panicucci, gonna cortissima e top aderente: Maldive in fiamme