Home Video Lite Allegri-Adani, parla l’ex difensore: ”Deve dare spiegazioni, non si compra Ronaldo...

Lite Allegri-Adani, parla l’ex difensore: ”Deve dare spiegazioni, non si compra Ronaldo per battere il Chievo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20
CONDIVIDI

Lite Allegri-Adani, parla l’ex difensore: ”Deve dare spiegazioni, non si compra Ronaldo per battere il Chievo…”

Continua la querelle Allegri-Adani. L’ex difensore, oggi opinionista ‘Sky’, ha parlato a ‘Radio Deejay’ esprimendo le proprie considerazioni riportate da ‘Sportmediaset’: “L’argomento doveva riguardare la partita contro l’Inter ma anche l’eliminazione dalla Champions League, nello specifico il doppio confronto contro l’Ajax e il cammino in Champions. Poi è una questione di contenuti: è stato contraddittorio quando ha detto che nella gara d’andata dovevi far ammonire i centrali e prendere il rigore, mentre al ritorno sosteneva che le grandi partite le vincono i grandi giocatori nonostante l’Ajax non fosse paragonabile alla rosa bianconera… Ci sono delle incongruenze nelle dichiarazioni, si creano degli alibi.” ECCO COS’E’ SUCCESSO

Lite Allegri-Adani, parla l’ex difensore

“Io incompetente? Non è detto che un’analista come me debba per forza fare l’allenatore, ho scelto un altro tipo di percorso. Però è giusto che i tifosi sappiano: alla Juventus si deve vincere la Champions, non acquistano Ronaldo per battere il Chievo… Allegri è stato molto maleducato, scortese e arrogante, soprattutto quando ha detto che non posso parlare perché non ho vinto scudetti, mancando di rispetto non solo a me ma anche a tante altre persone. Inoltre ha tolto il microfono per la seconda volta quando ci sono io: personalmente non mi interessa, manca di rispetto a chi ascolta da casa” ha concluso. LA PARODIA DEGLI AUTOGOL