Home Video Guardiola Juventus, gli scenari dopo la squalifica del Manchester City

Guardiola Juventus, gli scenari dopo la squalifica del Manchester City

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:16
CONDIVIDI

Guardiola Juventus, il tecnico spagnolo sempre più vicino ai bianconeri dopo la decisione dell’Uefa di squalificare il Manchester City dalle coppe

Il comunicato dell’Uefa sulla squalifica del Manchester City per le prossime due stagioni dalle coppe europee crea un vero e proprio terremoto. I britannici hanno contravvenuto alle norme sul Fair Play Finanziario e questo potrebbe preludere a un loro ridimensionamento negli anni a venire. Soprattutto, aumentano le speculazioni a questo punto sul futuro di Pep Guardiola. L’allenatore spagnolo era già dato a fine ciclo sulla panchina dei ‘Citizens’. Il suo contratto scadrebbe l’anno prossimo, ma esiste un’opzione per liberarlo già al termine dell’attuale stagione. Il tecnico catalano potrebbe decidere di rilanciarsi altrove e, nei principali campionati europei, l’ultimo rimastogli col quale confrontarsi sarebbe la Serie A. Tornano dunque di prepotente attualità le voci su un suo approdo alla Juventus, alla luce anche del rendimento non eccellente di Sarri in bianconero. Il tecnico toscano potrebbe lasciare a fine stagione, in caso di mancata vittoria dello scudetto e/o della Champions. A quel punto, ci sarebbe sostanzialmente il via libera per Guardiola a Torino.

LEGGI ANCHE >>> Manchester City, UFFCIALE: squalifica dalle coppe europee per due anni