Home Video Calciomercato Milan, cosa cambia con l’arrivo di Pioli

Calciomercato Milan, cosa cambia con l’arrivo di Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45
CONDIVIDI

CALCIOMERCATO MILAN, LE NUOVE STRATEGIE– Ieri mattina Stefano Pioli si è ufficialmente insediato sulla panchina del Milan. L’ex tecnico di Inter e Lazio succede a Marco Giampaolo, esonerato dopo appena 7 giornate e 9 punti totalizzati. Gli alti vertici rossoneri sperano in un repentino cambio di rotta a seguito di un avvio di stagione decisamente negativo, e Pioli è stato individuato come uomo giusto per guidare la risalita del Diavolo.

Pioli, prime parole da tecnico del Milan:

Con Pioli potrebbero cambiare anche le strategie di mercato dei rossoneri: il tecnico nella sua esperienza laziale inserì Biglia come uno dei pilastri del centrocampo biancoceleste, per questo l’argentino potrebbe tornare a essere protagonista con un allenatore che saprebbe valorizzarlo. Chi potrebbe entrare invece è Benassi, che Pioli conosce bene dai tempi della Fiorentina e che, attualmente, al Franchi sta trovando poco spazio con Montella in panchina.

Vari i nomi dati in uscita: da Ricardo Rodriguez, che sta soffrendo la concorrenza di un Theo Rodriguez apparso piuttosto in palla, fino a Calhanoglu, che sarebbe invece chiuso dal rilancio di Paqueta. Al discorso Biglia si allaccia anche il futuro di Bennacer, uno dei principali acquisti estivi ma che difficilmente potrebbe coesistere con l’ex capitano della Lazio.

MILAN, SU PIOLI MOLTO SCETTISCIMO