Home Video Atalanta-Sampdoria Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO

Atalanta-Sampdoria Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
CONDIVIDI

Atalanta-Sampdoria si giocherà con fischio di inizio dalle 15:00 di oggi, gara rientrante nel programma della quinta giornata di Serie A edizione 2020-2021. Le due compagini tornano a sfidarsi a poco più di tre mesi dall’ultimo precedente, la sfida giocatasi lo scorso 8 luglio a Bergamo, e vinta dai padroni di casa con il risultato di due reti a zero. L’ultimo successo della squadra ligure risale invece all’ottobre del 2018, uno a zero in trasferta, mentre l’ultimo pareggio è lo zero a zero della scorsa stagione allo stadio Marassi. In totale, su 96 incontri disputati, la Samp ha vinto 38 volte contro le 27 dell’Atalanta. <<<Napoli-Atalanta Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino – VIDEO>>>

Formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Sutalo, Palomino, Djimsiti; Depaoli, Pasalic, De Roon, Mojica; A. Gomez, Ilicic; Lammers.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Damsgaard, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramírez, Quagliarella.

Atalanta-Sampdoria Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino

Al termine della partita delle ore 15:00 qui su Direttagoal.it troverete i voti, gli highlights, le pagelle il tabellino del match.

ATALANTA-SAMPDORIA 1-3

Marcatori: 13′ Quagliarella (S), 59′ Thorsby (S), 80′ Zapata rig. (A), 92′ Jankto (S)

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello 7; Sutalo 5 (46′ Toloi 6), Palomino 5, Djimsiti 6; Depaoli 4,5 (60′ Hateboer 6), Pasalic 6, De Roon 5,5 (63′ Malinovskyi 5,5), Mojica 5 (46′ Gosens 6); Gomez 6,5, Ilicic 6; Lammers 5 (46′ Zapata 7). All. Gasperini
SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6; Bereszynski 6,5, Tonelli 6,5, Yoshida 6, Augello 6,5; Jankto 7,5, Thorsby 7, Ekdal 6,5, Damsgaard 7 (72′ Leris 6); Ramirez 6 (65′ Verre 6), Quagliarella 7 (65′ Keita 6). All. Ranieri

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Tonelli (S), Mojica (A), Yoshida (S), Malinovskyi (A), Keita (S), Jankto (S), Palomino (A)

Note: al 44′ Sportiello (A) para un rigore a Quagliarella (S)