Home News Sorteggio Champions streaming, come vederlo: urna da brividi

Sorteggio Champions streaming, come vederlo: urna da brividi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49
CONDIVIDI
Sorteggio Champions streaming
Sorteggio Champions ottavi © Getty Images

SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE: LE INSIDIE PER LE ITALIANE – Ancora poche ore e si aprirà il sipario anche sulla Champions League 2020/2021. Una Champions che sarebbe dovuta già partire ma per le note vicende Covid è stata ritardata così come tutti i maggiori campionati mondiali. Si partirà a ottobre e domani l’urna di Nyon dirà la sua sui raggruppamenti della fase finale della competizione. Una competizione che per le italiane vedrà al sorteggio Juventus, Inter, Atalanta e Lazio, di nuovo nell’Europa che conta dopo 13 anni.

Inter: rischio girone di ferro

Lione-Juventus streaming
Champions League © Getty Images

L’Inter di Conte come lo scorso anno (quando pescò Barcellona e Dortmund) rischia un altro girone di ferro. I nerazzurri sono in terza fascia, così come Atalanta e Lazio, e Conte con Gasperini e Inzaghi potrebbero ritrovarsi in un raggruppamento a dir poco proibitivo.

La Juve, in prima fascia, rischia comunque un’altra big proveniente dalla seconda ma occhio anche a una tra Lipsia (terza) e Mönchengladbach (quarta).

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato

Sorteggio Champions League: le fasce

Il sorteggio di domani potrà essere seguito su Sky Sport, Sky Go, Now Tv e Uefa.com a partire dalle ore 17.00.

PRIMA FASCIA
Bayern Monaco
Siviglia
Real Madrid
Liverpool
Juventus
Paris Saint Germain
Zenit San Pietroburgo
Porto

SECONDA FASCIA
Barcellona
Atlético Madrid
Manchester City
Manchester United
Shakhtar Donetsk
Borussia Dortmund
Chelsea
Ajax

TERZA FASCIA
Lipsia
Inter
Lazio
Atalanta
vincente di Dynamo Kiev – Gent

TERZA O QUARTA FASCIA
Lokomotiv Mosca
Marsiglia
Club Brugge
vincente di Salisburgo – Maccabi Tel Aviv
vincente di Olympiacos – Omonia
vincente di Krasnodar – PAOK

QUARTA FASCIA
Borussia Mönchengladbach
İstanbul Başakşehir
Rennes
vincente di Slavia Praga – Midtjylland
vincente di Molde – Ferencváros