Home News Serie A, le probabili formazioni della prima giornata

Serie A, le probabili formazioni della prima giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46
CONDIVIDI

La prima giornata di Serie A è ormai alle porte. Ecco le probabili formazioni del turno inaugurale del campionato 2020/21 

Pirlo Juventus Novara
Pirlo ©Getty Images

Archiviato il nono scudetto di fila per la Juventus, la Serie A riparte sabato 19 settembre con i primi due anticipi della stagione 2020/21: Fiorentina-Torino ed Hellas Verona-Roma. La viola fa affidamento su Ribery, Chiesa e Kouame mentre il Torino affida al neo arrivato Linetty le chiavi del centrocampo. Non troppe novità nel Verona che ospiterà la Roma che riparte dall’ossatura dello scorso anno in attesa di capire inserire nei meccanismi nuovi innesti come Pedro. Probabile panchina per Osimhen col Napoli nell’esordio di Parma dove Gattuso si dovrebbe affidare alle certezze date da Mertens e Insigne. Pandev e Pinamonti daranno il bentornato in A al Crotone domenica pomeriggio, mentre alle 18 Ciccio Caputo proverà a riallacciare il feeling col gol dopo la scorsa strepitosa annata contro il Cagliari che dal canto suo lancerà subito il giovane Sottil.

In serata toccherà all’esordio di Pirlo che dovrebbe lanciare subito Kulusevski e Costa ai lati di Ronaldo. Contro la Samp pronto anche l’esordio di Arthur. Chiude il quadro, in attesa dei recuperi, la gara tra Milan e Bologna: i rossoneri ripartono da Ibrahimovic mentre Mihajlovic si affiderà al giovane Barrow.

Serie A, le probabili formazioni delle 1/a giornata

Fiorentina-Torino, sabato 19 settembre ore 18.00

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Kouamè.

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer, Ansaldi; Meitè, Lukic, Linetty; Berenguer; Zaza, Belotti.

Verona-Roma, sabato 19 settembre ore 20.45

Verona (3-4-1-2): Silvestri; Cetin, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Dimarco; Zaccagni; Di Carmine, Stepinski.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Santon, Veretout, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Parma-Napoli, domenica 20 settembre ore 12.30

Parma (4-3-1-2): Sepe, Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Grassi; Kucka; Gervinho, Inglese.

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne.

Genoa-Crotone, domenica 20 settembre ore 15.00

Genoa (4-3-1-2): Perin, Ghiglione, Biraschi, Zapata, Criscito; Sturaro, Schone, Lerager; Zajc; Pandev, Pinamonti.

Crotone (3-5-2): Cordaz, Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli, Benali, Cigarini, Vulic, Molina; Messias, Simy.

Sassuolo-Cagliari, domenica 20 settembre ore 18.00

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caputo.

Cagliari (4-3-3): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro

Juventus-Sampdoria, domenica 20 settembre ore 20.45

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Arthur, Bentancur, Rabiot; Kulusevski, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Ramirez, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli.

Milan-Bologna, lunedì 21 settembre ore 20.45

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma, Hernandez, Kjaer, Romagnoli, Calabria, Kessie, Bennacer, Rebic, Calhanoglu, Saelemaekers, Ibrahimovic.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Silvestri, Danilo, Bani, Dijks, Dominguez, Svanberg, Orsolini, Soriano, Sansone, Barrow

Benevento-Inter mercoledì 30 settembre

Udinese-Spezia mercoledì 30 settembre

Lazio-Atalanta mercoledì 30 settembre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciro, Lorenzo & ? 🤔 #SerieATIM #WeAreCalcio

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea) in data: